Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Enel e SDA Bocconi: conclusa la 3° edizione della Executive Procurement School

Enel e SDA Bocconi celebrano il successo della terza edizione della Executive Procurement School

Si è conclusa oggi con grande successo la terza edizione della Executive Procurement School, il prestigioso percorso formativo congiunto tra Enel e SDA Bocconi School of Management. La cerimonia finale, tenutasi nella sede romana, ha visto la partecipazione di 27 giovani talenti di Enel, che hanno presentato i loro progetti di gruppo su diverse sfide legate al Global Procurement. Il percorso formativo, avviato nel novembre 2023, è stato progettato per rafforzare le competenze tecniche e fornire una visione più ampia dei processi di business, essenziali per costruire un'azienda solida e duratura. La selezione dei migliori fornitori, in linea con la policy aziendale, è stata un elemento chiave, mirato a creare una supply chain affidabile ed efficiente.

La cerimonia di oggi ha avuto inizio con il saluto di Giuseppe Stabilini, Program Director di SDA Bocconi, seguito dagli interventi di Elisabetta Colacchia, Head of People and Organization di Enel, Stefano Ciurli, Head of Global Services di Enel, ed Enrico Zampone, Head of Global Procurement di Enel. Dopo un confronto con il top management, i 27 partecipanti hanno presentato i progetti su cui hanno lavorato negli ultimi mesi, prima di ricevere i diplomi. La Executive Procurement School, articolata in sette moduli, ha offerto un approccio olistico al procurement, coprendo aree come finanza e contabilità, risk management, strategia di sostenibilità, mappatura degli stakeholders e cura della relazione con i fornitori. Particolare attenzione è stata dedicata allo sviluppo delle competenze “soft”, come la comunicazione efficace e la leadership.

Il percorso, iniziato con una settimana in presenza presso la sede di SDA Bocconi a Milano, è proseguito interamente online, concludendosi con l'ultima settimana di lezioni nella nuova sede romana di SDA Bocconi. Tra le attività del programma, un “serious game” finale ha permesso ai partecipanti di applicare concretamente le competenze acquisite, affrontando sfide reali lanciate dal top management del Procurement Enel. La conclusione della terza edizione della Executive Procurement School rappresenta un importante traguardo per Enel e SDA Bocconi, testimoniando l'impegno delle due istituzioni nel promuovere l'eccellenza e lo sviluppo continuo delle competenze dei propri talenti.





Gli Scatti d’Affari

Fineco: stanziati € 600 mila per la Fondazione Teatro Petruzzelli

Gli Scatti d’Affari

PizzAut: presentato a Milano CityLife il progetto ‘PizzAutoBus’

Gli Scatti d’Affari

SBAM, Cellini e Biova Project lanciano la birra prodotta dagli scarti di caffè

Gli Scatti d’Affari

Assodigit: volge al termine l’evento dedicato all'innovazione e al networking

Gli Scatti d’Affari

Fastweb presenta NeXXt AI Factory: il primo supercomputer NVIDIA DGX SuperPOD

Gli Scatti d’Affari

Premio Navarro-Valls assegnato a Lina Tombolato Doris e Nicolò Govoni

Gli Scatti d’Affari

Stati Generali dell'AI: Regione Lombardia pronta a stanziare 100 milioni

Gli Scatti d’Affari

Comune di Noci: il progetto “Io sono Pietra” per valorizzare il territorio

Gli Scatti d’Affari

Scalapay: aperto il nuovo headquarter a Milano

Gli Scatti d’Affari

Iren Smart Solutions: inaugurata la CER Emilia Ovest con LegaCoop

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Affari in Rete

Esteri

Affari in Rete


motori
NISMO torna in Europa con la nuova Nissan Ariya NISMO elettrica

NISMO torna in Europa con la nuova Nissan Ariya NISMO elettrica

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.