A- A+
Notizie dalle Aziende
Eni, acquisita FRI-EL Biogas Holding, leader nella produzione di biogas

Eni acquisisce la società FRI-EL Biogas Holding, leader italiana nel settore della produzione di biogas

Eni, attraverso Ecofuel, la società di Eni deputata a gestire gli investimenti nell’economia circolare, e FRI-EL Green Power, holding della famiglia Gostner leader nei settori della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, hanno raggiunto un accordo per l’acquisizione da parte di Eni della società FRI-EL Biogas Holding, leader italiana nel settore della produzione di biogas. 

FRI-EL Biogas Holding possiede 21 impianti per la generazione di energia elettrica da biogas e un impianto per il trattamento della FORSU - la frazione organica dei rifiuti solidi urbani - che Eni intende convertire alla produzione di biometano, con l’obiettivo di immettere in rete, a regime, oltre 50 milioni di metri cubi anno.

Con questa acquisizione Eni rafforza la propria crescita nell’economica circolare ponendo le basi per diventare il primo produttore di bio-metano in Italia.

L’operazione rientra nell’ambito della più ampia strategia di decarbonizzazione di Eni, che prevede l’obiettivo del totale abbattimento delle emissioni di processi industriali e prodotti al 2050, e rappresenta una delle leve per una rapida crescita delle produzioni rinnovabili al fine di mettere a disposizione dei propri clienti una quota crescente di prodotti green e bio (biocarburanti liquidi e bio-metano), e si integra con l’incremento delle stazioni di servizio Eni che erogheranno CNG (Compressed Natural Gas) e LNG (Liquefied Natural Gas) sulla rete italiana.  

“Con questa operazione abbiamo posto le basi per una forte crescita nel settore del biometano", ha dichiarato Claudio Descalzi, Amministratore delegato di Eni, "che verrà distribuito nelle stazioni di servizio Eni, sia come gas naturale compresso che come gas naturale liquefatto. Un’area di business per noi strategica nel percorso di completo abbattimento delle nostre emissioni, e un contributo rilevante alla decarbonizzazione dei trasporti e all’offerta di prodotti sostenibili ai nostri Clienti. Il cammino che abbiamo delineato nella nostra strategia prosegue con un nuovo e importante elemento di concretezza”.

L’accordo è soggetto ad alcune condizioni sospensive, tra cui l’autorizzazione delle autorità Antitrust competenti.

Commenti
    Tags:
    eni ad descalzieni green bioeni ecofuel eni fri-el green powereni decarbonizzazioneeni biometanoeni notizie 2021
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Miriam Leone, doccia bollente L'attrice si leva i vestiti. Foto

    Tatangelo, Belen... Gallery vip

    Miriam Leone, doccia bollente
    L'attrice si leva i vestiti. Foto


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Arrivano le nuove Alpine A110 Trackside!

    Arrivano le nuove Alpine A110 Trackside!

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.