Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Gridspertise-Hera, al via intesa per le smart grid del futuro

Gridspertise-Hera, insieme per realizzare sinergie tecniche nell’ambito della digitalizzazione delle reti

Gridspertise, la società del Gruppo Enel dedicata alla trasformazione digitale delle reti elettriche, ed il Gruppo Hera, una delle maggiori multiutility italiane, hanno firmato un accordo di collaborazione finalizzato allo sviluppo delle smart grid del futuro attraverso un sistema integrato all’avanguardia per la raccolta e misurazione dei dati raccolti dalle reti di distribuzione elettriche e gas in ambito multiservizio. Le due aziende uniscono così il proprio know-how sviluppato nelle varie aree di competenza per realizzare sinergie tecniche nell’ambito della digitalizzazione delle reti. I risultati di questa collaborazione potranno essere di interesse per società multiutility anche all’estero, proiettando così le eccellenze tecnologiche ideate e sviluppate nel nostro Paese nei mercati internazionali.

In particolare, l’accordo prevede la sperimentazione di un sistema integrato di dati raccolti dai dispositivi gas del Gruppo Hera e dai contatori intelligenti di Gridspertise per le reti elettriche. I test di integrazione in ambito multiservice gas-elettricità saranno realizzati in Italia sulla rete gestita da Inrete Distribuzione Energia, la società di distribuzione del gas naturale ed energia elettrica del Gruppo Hera. Il Gruppo Hera potrà contare in particolare sulla propria esperienza in ambito smart meter gas che l’ha portata a brevettare il contatore evoluto NexMeter, primo nel suo genere a livello internazionale per tecnologie all’avanguardia e funzioni di sicurezza anche in termini di riduzione delle dispersioni di gas in atmosfera. Gridspertise metterà a disposizione le sue soluzioni più innovative per la gestione integrata dei dati di misura al servizio dello sviluppo delle nuove reti intelligenti e sostenibili per accelerare la trasformazione digitale delle infrastrutture elettriche.

In particolare, nei mesi scorsi la società ha concluso con il Gruppo Hera accordi per la fornitura di 435.000 contatori intelligenti e concentratori, oltre a un innovativo sistema di telegestione che sarà impiegato nella sperimentazione. Il risultato è un pacchetto di soluzioni di gestione di rete che ha come elemento chiave quello di facilitare la transizione energetica. In base ai risultati della sperimentazione, le due aziende valuteranno la partecipazione congiunta a future gare, che si terranno anche al di fuori del territorio nazionale, in cui sarà prevista la vendita di soluzioni hardware e software per la misura del gas e dell’elettricità. Tale collaborazione potrà estendersi, in un secondo momento, anche a soluzioni che riguardano il ciclo idrico integrato, sia in termini di misura che di smart grid acqua.

Commenti
    Tags:
    enel e hera digitalizzazione retienel e hera gridspertiseenel e hera infrastrutture elettricheenel e hera intesaenel e hera smart grid




    Gli Scatti d’Affari

    Milano Design Week 2024, IKEA: inaugurata la mostra-evento ‘1st’

    Gli Scatti d’Affari

    Mattel Creations presenta ‘Barbie x Kartell seating collection’

    Gli Scatti d’Affari

    Gruppo FS, presentato il progetto 'Stazioni del Territorio'

    Gli Scatti d’Affari

    IEG, a Rimini la VII edizione di MIR – Live Entertainment Expo

    Gli Scatti d’Affari

    Fuori Salone: le istallazioni più instagrammabili della Milano Design Week

    Gli Scatti d’Affari

    Jakala presenta SBAM: la creative agency superpowered

    Gli Scatti d’Affari

    Acqua Sant’Anna: inaugurata la mostra fotografica 'Acqua-Liquida bellezza'

    Gli Scatti d’Affari

    LVMH: al via il tour ‘You&ME’ per far scoprire i Mestieri d’Eccellenza

    Gli Scatti d’Affari

    Fondazione Cariparma conferma la propria crescita con un risultato di €54 mln

    Gli Scatti d’Affari

    Milano Design Week 2024, ad Alcova il pop up di Davide Longoni e MadreProject

    Guarda gli altri Scatti
    
    in evidenza
    Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

    Guarda le immagini

    Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi


    motori
    Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

    Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.