Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Grifo Holding, lanciata la prima App di open insurance

Grifo Holding verso l'open insurance: nasce l'App GO

L'Amministratore Unico di Grifo Holding Bernardo Franchi, in occasione di "Ready, Steady, Go", la XIX° Convention nazionale tenutasi giovedì e venerdì scorsi a Roma presso Spazio Novecento, ha annunciato importanti novità. L'edizione si è focalizzata sul concetto di innovazione del settore assicurativo intesa come capacità di visione, anticipazione e prontezza di risposta attraverso una relazione con il proprio consulente sempre più omnicanale, specializzata e aperta.

Il Gruppo intende, infatti, porre il primo tassello in direzione dell’open insurance, con la convinzione che la condivisione dei dati rappresenti un fattore imprescindibile alla base di un servizio evoluto ed efficace, e lancia GO (Grifo Online), la prima App che intende offrire anche un servizio di wallet per la gestione di tutte le polizze di un cliente, sia stipulate con Grifo Group che esterne.

“GO nasce come ponte digitale tra le diverse generazioni di clienti e il mondo Grifo Group con tutte le sue specializzazioni, in risposta alla crescente domanda di digitalizzazione dei servizi che nel settore assicurativo rappresenta ancora un percorso lento" ha dichiarato Bernardo Franchi. "Con GO abbiamo voluto spingerci anche oltre, in direzione dell’open insurance che fatica a essere accolta come importante opportunità per clienti e consulenti, come ci sta dimostrando essere l’open banking. Un servizio 'open' permette da una parte all’utente di potere controllare sempre il proprio portafoglio complessivo attraverso un unico strumento e restare aggiornato sull’universo dell’offerta e, dall’altra, ai Business Advisor di monitorare costantemente l’andamento dei propri clienti e reperire informazioni estremamente utili per anticipare i suoi bisogni e focalizzarsi su un servizio puntuale e mirato sugli obiettivi che desidera raggiungere, migliorando costantemente il servizio reso”.

Molti sono stati i temi trattati durante la convention, tra gli altri, il lancio di due nuovi prodotti con due importanti Compagnie come Italiana Assicurazioni e Allianz Global Life, tra le più importanti società italiane del comparto settore, oltre a un focus sull’assistenza sanitaria con la partecipazione di Blue Assistance e un approfondito confronto su un tema alla holding molto caro, quello della salute, affrontato con ospiti illustri, come il Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute Prof. Sen. Pierpaolo Sileri.

L’estrema specializzazione dei servizi e la loro complementarietà negli anni ha portato la Holding a crescere costantemente per linee sia interne che esterne. Il Gruppo oggi si espande ancora e annuncia la nascita di due nuove Società: In Motum, dedicata al settore “Motor”, un progetto in sinergia con i concessionari e i grandi rivenditori d’auto, e una nuova rete di Business Advisor dedicata a un segmento di clientela con esigenze diverse rispetto a quella istituzionale e private.

La Holding ha chiuso il primo semestre con oltre 65 mila clienti, 7 Società, 9 Business Unit specializzate, 52 dipendenti, una rete proprietaria di oltre 220 Business Advisor e 1,5 miliardi di masse nel ramo vita. Il Gruppo sta già lavorando per sviluppare nuove aree di business in ambito sanitario che comunicherà al mercato entro fine anno.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    grifo holding 2022grifo holding appgrifo holding bernardo franchigrifo holding nuove societàgrifo holding open insurance




    Gli Scatti d’Affari

    Ferrero lancia il nuovo gelato al gusto Nutella

    Gli Scatti d’Affari

    UniCredit, la filiale on line buddy è partner della Coppa Davis

    Gli Scatti d’Affari

    SMI Group: conclusa la terza edizione dell’Open Day ‘Human and Machine’

    Gli Scatti d’Affari

    PwC supporta B2Cheese, la fiera internazionale del settore lattiero-caseario

    Gli Scatti d’Affari

    CDP e Inps: presentato il progetto sul senior housing 'Spazio Blu'

    Gli Scatti d’Affari

    Decarbonizzazione, Bracchi: obiettivo emissioni ridotte di un terzo al 2028

    Gli Scatti d’Affari

    Copenaghen, Dexelance al 3daysofdesign: in programma dal 12 al 14 giugno

    Gli Scatti d’Affari

    Sacchi e Worldrise: iniziative di beach cleaning sulle spiagge liguri

    Gli Scatti d’Affari

    Global Strategy: presentata la XIV Edizione dell’OsservatorioPMI

    Gli Scatti d’Affari

    Newlat food: acquisizione di Princes e obiettivi per il 2030

    Guarda gli altri Scatti
    
    in evidenza
    Affari va in rete

    MediaTech

    Affari va in rete


    motori
    Luca De Meo CEO Renault Group, la visione dietro l'Alpine A290

    Luca De Meo CEO Renault Group, la visione dietro l'Alpine A290

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.