Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Intesa Sanpaolo, 15mln a La Linea Verde per operazione di confirming

Intesa Sanpaolo a supporto de La Linea Verde, marchio DimmidiSì per la filiera ortofrutticola, con 15 milioni di euro per un’operazione di confirming

Intesa Sanpaolo mette a disposizione di La Linea Verde Spa, marchio DimmidiSì, 15 milioni di euro per un’operazione di confirming, strumento che consente di anticipare la liquidità derivante dalle vendite dei prodotti ortofrutticoli per l’intera filiera di fornitura.

Il confirming è una soluzione finanziaria per ottimizzare la gestione del circolante all’interno di una filiera produttiva, facilitando i pagamenti tra un’azienda acquirente di beni e servizi e i suoi fornitori. In particolare, i fornitori della azienda capofiliera hanno la possibilità di richiedere alla banca l’anticipo dei crediti che vantano verso il capofiliera, a condizioni favorevoli grazie all’estensione del merito creditizio del fornitore con possibilità di dilazionare il pagamento.

La Linea Verde è uno dei maggiori produttori nazionali di prodotti ortofrutticoli freschi e pronti al consumo. Oltre ai tre siti produttivi dislocati in Italia, La Linea Verde ha aggiunto negli anni altri cinque siti produttivi in Europa: tre in Spagna, uno a Belgrado in Serbia e un altro nel sud della Francia. Complessivamente con oltre 1600 addetti del gruppo, La Linea Verde in Italia gestisce più di 2.000 ettari di coltivazioni disciplinati sotto un unico sistema di filiera agricola, controllata e certificata.

Grazie a questo accordo, i fornitori, avranno l’opportunità, accedendo ad una piattaforma online dedicata, di ottenere una gestione dedicata del proprio capitale circolante per avere condizioni economiche competitive e rapidità sia nei processi di delibera del merito creditizio sia nella richiesta dell’anticipo fatture alla banca. Inoltre, risponde ai bisogni dell’acquirente di stabilizzare la filiera produttiva e di ottenere dilazioni di pagamento nei confronti dei fornitori o della banca.

“Consideriamo gli agricoltori pilastri della nostra filiera", ha commentato Domenico Battagliola, AD de La Linea Verde. "Questa operazione ci consente di creare delle condizioni facilitanti anche per il loro lavoro. È dunque perfettamente in linea con la nostra visione di business ed etica professionale. Siamo orgogliosi di questo ulteriore passo che è, di fatto, un contributo importante, specie nel difficile contesto che ci riguarda tutti, al rafforzamento del settore agro alimentare”.

Mettiamo a disposizione della filiera dell’azienda La Linea Verde un supporto concreto grazie ad un’operazione di confirming da 15 milioni di euro riservata alle sue aziende fornitrici, favorendone l’accesso al credito necessario per affrontare le esigenze legate alla liquidità e agli investimenti", ha spiegato Massimiliano Cattozzi, responsabile Direzione Agribusiness Intesa Sanpaolo. "Il nostro Programma Sviluppo Filiere ha proprio l’obiettivo di valorizzare l’appartenenza alla filiera al fine di promuoverne la crescita e la competitività, a favore delle eccellenze del nostro made in Italy”.

A livello nazionale nel comparto agro alimentare Intesa Sanpaolo, tramite la Direzione Agribusiness, ha già avviato 115 contratti di confirming, oltre a 170 contratti di filiera che hanno coinvolto oltre 6.500 fornitori, un giro d’affari complessivo di oltre 22 miliardi di euro e oltre 22.000 dipendenti del capo-filiera.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
intesa sanpaolo confirmingintesa sanpaolo filiera ortofrutticolaintesa sanpaolo finanziamentiintesa sanpaolo linea verdeintesa sanpaolo pmi




Gli Scatti d’Affari

Giorno della Verità, a Milano si accende il dibattito sul futuro dell'Italia

Gli Scatti d’Affari

Gallerie D'Italia - Milano, apre al pubblico la mostra "Felice Carena"

Gli Scatti d’Affari

ANBI, conclusa la quinta edizione del concorso fotografico 'Obiettivo Acqua'

Gli Scatti d’Affari

Intesa Sanpaolo lancia SPAZIOXNOI, un luogo di socialità per gli over 65

Gli Scatti d’Affari

EALA è il primo hotel sul Lago di Garda ad aggiudicarsi 2 Chiavi MICHELIN

Gli Scatti d’Affari

Open Fiber: annunciato il completamento del Piano BUL in Molise

Gli Scatti d’Affari

Futuro Direzione Nord: presentata la 22esima edizione ‘Road To Europe’

Gli Scatti d’Affari

Agici e Accenture: presentato il 24° Workshop dell'Osservatorio Utilities

Gli Scatti d’Affari

Axpo Italia presenta il nuovo Profilo di Sostenibilità

Gli Scatti d’Affari

SEA, Milano Linate diventa un aeroporto Full Biometric

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

De Filippi furiosa in tv

"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"


motori
Bentley svela la nuova Continental GT Ibrida da 782 CV

Bentley svela la nuova Continental GT Ibrida da 782 CV

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.