A- A+
Notizie dalle Aziende
Maire Tecnimont, aggiudicato contratto da USD 1,5 miliardi in Nigeria

Maire Tecnimont cresce in Nigeria grazie a un contratto con NNPC per la riabilitazione del complesso di raffinazione di Port Harcourt

Tecnimont S.p.A., controllata di Maire Tecnimont SpA, ha firmato un contratto EPC con il Federal Executive Council nigeriano per l'esecuzione dei lavori di riabilitazione del complesso di raffinazione della Port Harcourt Refinery Company Limited, situato a Port Harcourt, nel Rivers State, in Nigeria. Port Harcourt Refinery Company Limited è una controllata di Nigerian National Petroleum Company (NNPC), l’ente petrolifero nazionale.

Il valore complessivo del contratto è di circa USD 1,5 miliardi. Il progetto prevede attività di ingegneria, procurement e costruction (EPC) per la completa riabilitazione del complesso di raffinazione di Port Harcourt, finalizzata a ripristinare la capacità produttiva almeno al 90%. Il complesso è composto da due raffinerie per una capacità complessiva di circa 210.000 bpd (barrels per day, barili al giorno). Il progetto verrà eseguito in più fasi dopo 24 e 32 mesi, e la fase finale sarà completata dopo 44 mesi dalla data di aggiudicazione.

Pierroberto Folgiero, Amministratore Delegato del Gruppo Maire Tecnimont, ha commentato: “Con questo grande risultato confermiamo la solidità della nostra strategia per quanto concerne la diversificazione geografica considerato che uno tra gli elementi chiave è crescere e assistere i nostri clienti nelle iniziative di revamping, facendo leva sul nostro know-how tecnologico che garantisce processi e prodotti più efficienti e più performanti dal punto di vista ambientale. Rappresenta una testimonianza del nostro DNA tecnologico, considerato il nostro impegno crescente in iniziative di modernizzazione del settore raffinazione, come questi lavori strategici di riabilitazione dimostrano. Con questa iniziativa, inoltre, rafforziamo la nostra presenza in Nigeria e nell'Africa subsahariana, un mercato con ottime prospettive nel downstream dati il proprio trend demografico e la necessità di sprigionare maggiore valore aggiunto dalla trasformazione delle risorse naturali. Siamo entusiasti di continuare a supportare NNPC, un player leader nell’area geografica di riferimento, per sviluppare il settore downstream africano".

Commenti
    Tags:
    maire tecnimont nigeriamaire tecnimont contratto nnpcnigerian national petroleum companypierroberto folgieromaire tecnimont raffineria port harcourtgruppo maire tecnimont notizie 2021
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    "Zone rooosse per teeee..." Speranza sulle note di Ranieri

    Covid vissuto con ironia

    "Zone rooosse per teeee..."
    Speranza sulle note di Ranieri


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Lexus presenta il Nuovo UX Hybrid Deep Sky

    Lexus presenta il Nuovo UX Hybrid Deep Sky

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.