Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Mobilità elettrica, Enel X Way e Volkswagen presentano "Ewiva"

Enel X Way e Volkswagen Group accelerano la diffusione della mobilità elettrica in Italia: presentata la Joint Venture Ewiva

Questa mattina a Roma è stata presentata Ewiva, la Joint Venture paritetica nata dalla virtuosa partnership tra Enel X Way, la società del Gruppo Enel dedicata alla mobilità elettrica, e Volkswagen Group, la più grande casa automobilistica in Europa. I due Gruppi hanno deciso di unire le forze per un importante obiettivo: accelerare la diffusione della mobilità elettrica e dunque la transizione del Paese, realizzando la più grande rete di ricarica ultra-veloce per i veicoli elettrici in Italia, alla portata di tutti. Ewiva gode già di una posizione di leadership nel segmento della ricarica ultra-fast del Paese, affidabile e all'avanguardia, ma vuole continuare la sua crescita realizzando, nel giro di due anni, 3.000 punti di ricarica alimentati al 100% da energia rinnovabile e con una potenza dai 100 kW a 350 kW. Il tutto per garantire al consumatore un'esperienza di ricarica confortevole, semplice e veloce e azzerare l’ansia da autonomia.

A introdurre la cerimonia Eugenio PatanèAssessore alla Mobilità di Roma Capitale, che ha commentato: "Oggi l'Europa sta giocando il proprio futuro sulla capacità di essere indipendente, sia per quanto riguarda le materie prime che dal punto di vista dell'energia, e sappiamo che la strada maestra è rappresentata dalla transizione ecologica. Quello che chiediamo ai nostri cittadini è di andare verso l'elettrificazione ma noi dobbiamo dare un esempio dal punto di vista pubblico, quindi aziende come ATAC devono approcciarsi maggiormente alla mobilità sostenibile dei propri mezzi".

L'evento, tenutosi presso via Flaminia 871, è stato luogo della cerimonia inaugurativa della prima stazione di ricarica premium di Ewiva, che dispone di un locale aperto a tutti i clienti e 14 punti di ricarica ultraveloce con una potenza fino a 300 kW. L’Hub di ricarica è posizionato sotto una pensilina solare composta da pannelli fotovoltaici prodotti nello stabilimento 3Sun Gigafactory di Enel Green Power in Sicilia. L'incontro ha voluto inoltre approfondire e discutere con il Top Management di Volkswagen Group ed Enel X Way le principali sfide e opportunità per lo sviluppo dell’e-mobility in Italia e in Europa.

Elisabetta Ripa, CEO Enel X Way, ha dichiarato nel corso del suo intervento: "Festeggiamo, prioprio in questo periodo, il primo anniversario di Enel X Way, creata per dare un focus e definire un centro di competenza sulla mobilità elettrica. Questa joint venture rappresenta un nuovo traguardo nel costante impegno di Enel X Way e del Gruppo Enel a diffondere la mobilità elettrica in tutta Italia accelerando lo sviluppo di una rete di ricarica ad alta potenza all'avanguardia, che contribuirà a rendere i veicoli elettrici la scelta preferita dei guidatori. Nel frattempo, e in linea con la strategia adottata da Enel X Way per lo sviluppo dell'infrastruttura di ricarica pubblica, abbiamo scelto un approccio aperto, rendendo la rete disponibile a tutti i Mobility Service Provider e guidatori di veicoli elettrici di qualsiasi tipologia e marchio".

“L'espansione dell'infrastruttura di ricarica gioca un ruolo chiave nel successo delle auto elettriche. Enel e Volkswagen, due forti partner di diversi settori, hanno ora unito le forze per affrontare questo compito in modo mirato, promuovendo così la mobilità elettrica in Italia”, ha chiosato Thomas Schmall, membro del Consiglio di amministrazione con responsabilità per la tecnologia di Volkswagen Group e CEO di Volkswagen Group Components.

Enel X Way, piattaforma globale per l’e-mobility, è focalizzata sullo sviluppo di tecnologie e soluzioni flessibili per la ricarica di veicoli elettrici al fine di migliorare la customer experience; infatti punta alla capillarità e vuole consentire ai clienti di riprendere il viaggio in fretta con stazioni ad alta potenza. L'obiettivo è anche quello di arrivare a sfruttare i fondi europei, come ha sottolineato Federico Caleno nel corso del suo intervento. 

Sostenibilità, l'approccio di Ewiva

Al 2025 Ewiva agirà sui punti di ricarica, già presenti in Italia, incrementandone la capillarità e distribuendoli lungo tutto il territorio nazionale, in modo da consentire la ricarica ovunque, in qualsiasi momento e nel giro di pochi minuti. La tutela del pianeta gioca un ruolo fondamentale per Enel X WayVolkswagen Group, due grandi leader della mobilità elettrica, che fanno la loro parte, uniscono le competenze e si impegnano per arrivare a soddisfare gli obiettivi di neutralità carbonica al 2050, come sancito dal Green Deal della Commissione Europea. Un passo verso l'azzeramento di emissioni, dunque, il quale non può certamente prescindere dall'elettrificazione della mobilità e dall'accelerazione dello sviluppo della rete di stazioni di ricarica nel segmento ultra-fast, di cui Ewiva si rende protagonista. Il tutto costruendo una rete di partner d'eccellenza che abbiano a cuore lo stesso obiettivo e vogliano costruire, in sinergia, un futuro sull'elettrico.

Le dichiarazioni di Elisabetta Ripa, CEO Enel X Way, ad affaritaliani.it

Ai microfoni di affaritaliani.it Elisabetta Ripa, CEO Enel X Way, ha sottolineato l'importanza della partnership con Volkswagen Group, indispensabile per ampliare le opportunità per il mercato e che mira a fornire alla penisola italiana soluzioni ulteriori per la mobilità sostenibile, in linea con le iniziative strategiche già messe in atto dalla società. Che poi è il modo in cui Enel produce innovazione, aprendosi, creando ecosistemi, unendo le forze, dunque collaborando e non competendo per raggiungere grandi traguardi.

"L'obiettivo" ha inoltre aggiunto Ripa, "non è solo la capillarità, che è importante, ma la possibilità di scegliere tra le diverse modalità di ricaricare l'auto, quindi infrastrutture ad alta potenza per una ricarica veloce mentre si viaggia, ma anche tante infrastrutture distribuite sul territorio per ricaricare durante le ore notturne o quando l'auto è parcheggiata. È questo il bello della mobilità elettrica, che moltiplica le opzioni e le opportunità di ricaricare".

L'intervista di affaritaliani.it a Federico Caleno, Head of Country Italia Enel X Way Italia

In poco meno di un anno, afferma Federico Caleno, Head of Country Italia Enel X Way Italia ai microfoni di affaritaliani.itEwiva ha installato e reso operative 233 siti con 750 punti di ricarica, il che la rende di fatto il primo operatore in Italia per gestione delle infrastrutture di ricarica veloci, da 100kw in su. La stazione di via Flaminia, dove si è svolto l'evento di presentazione della joint venture, rappresenta il flagship di Ewiva e contiene 14 punti di ricarica.

"Ewiva si focalizza sul segmento di mercato dell'alta potenza e ciò che vogliamo fare è rendere evidente ai clienti come l'auto elettrica possa essere utilizzata non solo per i tragitti urbani ma anche per i viaggi di lunga percorrenza" ha commentato Caleno, che aggiunge "la selezione dei siti è una caratteristica strategica di Ewiva: abbiamo un piano di sviluppo che naturalmente copre tutte le regioni e prediligiamo siti dotati di servizi per far trascorrere rapidamente al cliente i 15 o 20 minuti di attesa".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
enel 2022enel ewivaenel mobilità elettricaenel volkswagenenel x way




Gli Scatti d’Affari

Fuori Salone: le istallazioni più instagrammabili della Milano Design Week

Gli Scatti d’Affari

Jakala presenta SBAM: la creative agency superpowered

Gli Scatti d’Affari

Acqua Sant’Anna: inaugurata la mostra fotografica 'Acqua-Liquida bellezza'

Gli Scatti d’Affari

LVMH: al via il tour ‘You&ME’ per far scoprire i Mestieri d’Eccellenza

Gli Scatti d’Affari

Fondazione Cariparma conferma la propria crescita con un risultato di €54 mln

Gli Scatti d’Affari

Milano Design Week 2024, ad Alcova il pop up di Davide Longoni e MadreProject

Gli Scatti d’Affari

Gruppo Iren inaugura a Borgaro Torinese l’impianto ‘Circular Plastic’

Gli Scatti d’Affari

Zacapa rum sbarca alla Design Week milanese con 'Zacapa Soul Nest'

Gli Scatti d’Affari

Fidia Farmaceutici, ottenuta la certificazione per la parità di genere

Gli Scatti d’Affari

TIM lancia il nuovo spot della campagna 'TIM rivaluta lo Smartphone'

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Chi è Valentina Mira, la nuova Murgia candidata al Premio Strega

FdI contro il suo libro

Chi è Valentina Mira, la nuova Murgia candidata al Premio Strega


motori
Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.