Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Polo Logistica, l'AD di Mercitalia Logistics al convegno ISPI

Polo Logistica FS al convegno 'Dove va la logistica? Sfide per i Paesi G7 (e oltre)': al via strategie per consolidare l'Italia come hub logistico del Mediterraneo

Investimenti e obiettivi per il potenziamento delle infrastrutture e per consolidare il ruolo dell’Italia come hub logistico chiave del Mediterraneo sono al centro della strategia del Polo Logistica del Gruppo FS. Contribuendo in maniera determinante alla transizione dell’economia globale, il Polo Logistica si posiziona sempre più come player europeo della logistica integrata, gestendo terminali e piattaforme logistiche per consentire piena intermodalità. La parola chiave per raggiungere questi obiettivi è l'integrazione mare-gomma-ferro, necessaria per fare del trasporto ferroviario il vettore principale per le lunghe distanze, lasciando al trasporto stradale il cosiddetto primo e ultimo miglio.

Le sfide future della logistica sono state al centro del convegno “Dove va la logistica? Sfide per i Paesi G7 (e oltre)” organizzato dall’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale in collaborazione con McKinsey & Company. Tra i partecipanti, Sabrina De Filippis, AD di Mercitalia Logistics, capofila del Polo Logistica del Gruppo FS, ha sottolineato l'importanza di rafforzare l’efficienza, la competitività e la resilienza degli attori coinvolti nella catena della logistica.

"In un momento in cui abbiamo assistito a profonde trasformazioni e turbolenze a causa di eventi come la Brexit, la pandemia, la guerra in Ucraina, il conflitto Israele-Gaza, gli attacchi Houthi nel Mar Rosso e la fragilità delle infrastrutture di trasporto, è necessario rafforzare l’efficienza, la competitività e la resilienza degli attori coinvolti nella catena della logistica. In questo contesto è fondamentale sottolineare la strategicità dell’Italia, con la sua posizione al centro del Mediterraneo e connessa alle principali infrastrutture e corridoi europei che garantiscono al Paese un ruolo essenziale nel mercato della logistica internazionale, rendendolo fortemente attrattivo", ha affermato De Filippis.

Investimenti, risorse e obiettivi per lo sviluppo e il potenziamento delle infrastrutture sono fondamentali per aumentare lo shift modale e raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione UE, attraverso i progetti PNRR e delle reti Ten-t. Per incrementare la quota delle merci su ferro, il Polo Logistica, già presente in 11 Paesi, punta ad espandere il network in tutta Europa, anche e soprattutto attraverso partnership e collaborazioni. "Il piano industriale è la risposta concreta con il quale stiamo affrontando queste sfide, rafforzando il network delle partnership di valore e sviluppando progetti infrastrutturali che permetteranno di collegare asset strategici con porti, interporti e terminali multimodali", ha aggiunto De Filippis.

Moltiplicare le rotte e incrementare i volumi delle merci trasportate in treno grazie a connessioni sempre più efficaci dei porti e dei terminal è essenziale per fornire un'alternativa competitiva al trasporto su strada. Ogni camion tolto da strade e autostrade significa tonnellate di CO2 in meno nell’atmosfera. Una logistica efficace e sostenibile è fondamentale per migliorare la competitività di un settore che deve affrontare sfide complesse e raggiungere obiettivi ambiziosi sia a livello nazionale che europeo.

Il convegno “Dove va la logistica? Sfide per i Paesi G7 (e oltre)”, organizzato dall’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale in collaborazione con McKinsey & Company, in occasione della pubblicazione del Rapporto annuale del Centro ISPI sulle Infrastrutture, è stato un momento di confronto per fare il punto sulla salute delle infrastrutture del Paese. Il rapporto esplora il ruolo della logistica nell'economia internazionale, considerando le sfide geopolitiche, economiche, tecnologiche, digitali e ambientali.





Gli Scatti d’Affari

Fincantieri è contro la violenza di genere con il progetto Respect For Future

Gli Scatti d’Affari

Open Fiber protagonista al ACM Sigmetrics: AI per una rete FTTH efficiente

Gli Scatti d’Affari

SEA e COSTIM presentano ‘LAD’: il nuovo quartiere all’idroscalo aperto a tutti

Gli Scatti d’Affari

Ferrero lancia il nuovo gelato al gusto Nutella

Gli Scatti d’Affari

UniCredit, la filiale on line buddy è partner della Coppa Davis

Gli Scatti d’Affari

SMI Group: conclusa la terza edizione dell’Open Day ‘Human and Machine’

Gli Scatti d’Affari

PwC supporta B2Cheese, la fiera internazionale del settore lattiero-caseario

Gli Scatti d’Affari

CDP e Inps: presentato il progetto sul senior housing 'Spazio Blu'

Gli Scatti d’Affari

Decarbonizzazione, Bracchi: obiettivo emissioni ridotte di un terzo al 2028

Gli Scatti d’Affari

Copenaghen, Dexelance al 3daysofdesign: in programma dal 12 al 14 giugno

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."

La confessione intima

Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."


motori
DACIA: un modello di business unico per redditività elevata

DACIA: un modello di business unico per redditività elevata

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.