Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Poste Italiane, nel primo trimestre +9,4%: utile netto a 540 milioni

Risultato operativo del periodo pari a 767 milioni

Il risultato operativo (ebit) del periodo è stato pari a €767 milioni, in crescita dell'11,2% a/a rispetto ai €690 milioni del primo trimestre 2022, sostenuto da tutti i business. Il segmento corrispondenza, pacchi e distribuzione è stato il principale contributore con un ebit in crescita del 58%, i servizi finanziari (+11% a/a) e i servizi di pagamenti e mobile (+14% a/a) sono cresciuti a doppia cifra, mentre i servizi assicurativi sono aumentati del 3% rispetto a un risultato del primo trimestre 2022 particolarmente positivo. L'utile netto nel primo trimestre del 2023 è stato pari a €540 milioni in crescita del 9,4% rispetto al livello dell'anno precedente (€494 milioni). 

Le attivita’ finanziarie investite hanno raggiunto €579 miliardi di euro nel trimestre, sostenute da una raccolta netta di €0,8 miliardi e da una crescita dei valori di mercato pari a €2,6 miliardi da dicembre 2022. Nel primo trimestre del 2023 è stata realizzata una raccolta netta positiva pari a €0,5 miliardi sui prodotti di risparmio e investimento, grazie a una raccolta positiva nell’ assicurativo, nei depositi e nei fondi comuni di investimento e alla rinnovata offerta commerciale di risparmio postale. La posizione patrimoniale si presenta solida: total capital ratio di bancoposta pari al 23,7% (di cui cet1 ratio pari al 20,9%), leverage ratio di bancoposta pari al 3,1% e solvency ii ratio del gruppo assicurativo poste vita pari al 267%, ben al di sopra delle ambizioni manageriali.  

Iscriviti alla newsletter
Tags:
poste italiane raccolta nettaposte italiane ricaviposte italiane sviluppo sostenibileposte italiane utile nettoposte italiani risultati primo trimentre 2023




Gli Scatti d’Affari

Ferrero lancia il nuovo gelato al gusto Nutella

Gli Scatti d’Affari

UniCredit, la filiale on line buddy è partner della Coppa Davis

Gli Scatti d’Affari

SMI Group: conclusa la terza edizione dell’Open Day ‘Human and Machine’

Gli Scatti d’Affari

PwC supporta B2Cheese, la fiera internazionale del settore lattiero-caseario

Gli Scatti d’Affari

CDP e Inps: presentato il progetto sul senior housing 'Spazio Blu'

Gli Scatti d’Affari

Decarbonizzazione, Bracchi: obiettivo emissioni ridotte di un terzo al 2028

Gli Scatti d’Affari

Copenaghen, Dexelance al 3daysofdesign: in programma dal 12 al 14 giugno

Gli Scatti d’Affari

Sacchi e Worldrise: iniziative di beach cleaning sulle spiagge liguri

Gli Scatti d’Affari

Global Strategy: presentata la XIV Edizione dell’OsservatorioPMI

Gli Scatti d’Affari

Newlat food: acquisizione di Princes e obiettivi per il 2030

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Affari va in rete

MediaTech

Affari va in rete


motori
Luca De Meo CEO Renault Group, la visione dietro l'Alpine A290

Luca De Meo CEO Renault Group, la visione dietro l'Alpine A290

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.