Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Sisal, Eurojackpot premia l’Italia con 1 vincita da 678.358 euro

Sisal, Eurojackpot: vincita da 678.358,20 euro, il Jackpot per la prossima estrazione sale a 44.000.000 di euro

L’estrazione numero 49 di martedì 18 giugno di Eurojackpot ha portato una ventata di fortuna in Italia, in particolare nella città di Parabiago. Il gioco numerico a totalizzatore, con un montepremi comune in Europa, ha premiato il nostro Paese con diverse vincite, tra cui una rilevante 5+1. Grazie a un sistema nella Bacheca dei Sistemi, denominato “Primavera 24”, sono state realizzate 1 vincita 5+1, 5 vincite 4+1, 3 vincite 3+1 e 7 vincite 2+1. Il sistema vincente, suddiviso in 16 cedole da € 8,25 ciascuna, è stato proposto dal titolare del punto di Vendita Sisal Toto 13 Tabaccheria Bar, situato in Via Legnano 33.

Ogni cedola ha assegnato una vincita pari a € 42.397,38, per un totale complessivo di € 678.358,20. Tra i fortunati vincitori, ben 9 sono clienti abituali del Toto 13, mentre le restanti cedole sono state acquistate da altri punti vendita. La combinazione vincente dell’estrazione è stata: 4 - 10 - 23 - 24 - 25 con gli Euronumeri 7 e 8. Eurojackpot, il cui debutto in Italia risale a venerdì 6 aprile 2012, continua a coinvolgere milioni di giocatori in un’emozionante sfida internazionale. Ogni martedì e venerdì sera, i partecipanti dei 19 Paesi coinvolti hanno la possibilità di aggiudicarsi un Jackpot milionario, che cresce rapidamente da 10 a 120 milioni di euro.

Il prossimo appuntamento con la fortuna è fissato per venerdì 21 giugno, con un Jackpot in palio di 44 milioni di euro. I Paesi partecipanti all’Eurojackpot sono: Italia, Olanda, Danimarca, Germania, Finlandia, Slovenia, Estonia, Spagna, Svezia, Norvegia, Croazia, Islanda, Lettonia, Lituania, Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Polonia e Grecia. Concludendo, l’estrazione di martedì scorso ha portato gioia e speranza ai numerosi vincitori italiani, in particolare ai clienti del Toto 13 di Parabiago. Non resta che incrociare le dita e attendere la prossima estrazione per tentare ancora una volta la fortuna.





Gli Scatti d’Affari

Snam, rigassificatore di Ravenna: confermata l’apertura nel 2025

Gli Scatti d’Affari

Fineco: stanziati € 600 mila per la Fondazione Teatro Petruzzelli

Gli Scatti d’Affari

PizzAut: presentato a Milano CityLife il progetto ‘PizzAutoBus’

Gli Scatti d’Affari

SBAM, Cellini e Biova Project lanciano la birra prodotta dagli scarti di caffè

Gli Scatti d’Affari

Assodigit: volge al termine l’evento dedicato all'innovazione e al networking

Gli Scatti d’Affari

Fastweb presenta NeXXt AI Factory: il primo supercomputer NVIDIA DGX SuperPOD

Gli Scatti d’Affari

Premio Navarro-Valls assegnato a Lina Tombolato Doris e Nicolò Govoni

Gli Scatti d’Affari

Stati Generali dell'AI: Regione Lombardia pronta a stanziare 100 milioni

Gli Scatti d’Affari

Comune di Noci: il progetto “Io sono Pietra” per valorizzare il territorio

Gli Scatti d’Affari

Scalapay: aperto il nuovo headquarter a Milano

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa

Forti tensioni a Palazzo

William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa


motori
My CUPRA App: la ricarica elettrica diventa più semplice

My CUPRA App: la ricarica elettrica diventa più semplice

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.