Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Terna, al via i lavori per il cavo interrato Livigno-Premadio

Olimpiadi Milano – Cortina 2026, Terna: investiti 65 milioni per il nuovo collegamento interrato Livigno – Premadio

Inizieranno domani i lavori per la realizzazione da parte di Terna del nuovo collegamento elettrico in cavo interrato “Livigno – Premadio”, in provincia di Sondrio. L’opera, per cui la Società investirà 65 milioni di euro, rientra tra i progetti pianificati per incrementare l’affidabilità del servizio elettrico nei luoghi di svolgimento dei Giochi olimpici e paralimpici “Milano – Cortina 2026”. L’intervento incrementerà la magliatura della rete elettrica dell’area, aumentando al contempo la resilienza del sistema di trasmissione in zone interessate, negli ultimi anni, da frequenti eventi meteorologici estremi.

Il progetto prevede la realizzazione di un elettrodotto, costituito da due linee in cavo interrato, tra la cabina primaria di Livigno di proprietà del distributore locale e la Stazione Elettrica di Terna in località Premadio nel comune di Valdidentro. Le linee, della lunghezza complessiva di circa 20 km, percorreranno quasi integralmente lo stesso tracciato. In questa prima fase, in cui verranno realizzate le opere civili funzionali alla successiva posa del cavo, saranno operativi due cantieri che interesseranno aree distinte del comune di Livigno; il primo nel tratto compreso tra il km 23+400 della statale SS301 fino all’attraversamento del torrente Vallaccia, il secondo sulla viabilità comunale compresa tra il parcheggio sito al km 29+300 della SS301 fino al passo d’Eira. Nelle prossime settimane si proseguirà nel Comune di Valdidentro.

Tutte le attività saranno svolte da Terna in coordinamento con le amministrazioni locali e gli enti coinvolti al fine di limitare al massimo l’impatto dei lavori sulla viabilità. I cantieri saranno operativi in orario diurno dal lunedì al venerdì, mentre il sabato mattina saranno ripristinate le aree interessate dagli scavi. Nei mesi di luglio e agosto, contraddistinti da un considerevole flusso turistico, i lavori di Terna si concentreranno principalmente sulla viabilità secondarie o su aree verdi senza interessare la viabilità principale.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
terna 2023terna cantiereterna cavo interratoterna italiaterna livigno




Gli Scatti d’Affari

SMI Group: conclusa la terza edizione dell’Open Day ‘Human and Machine’

Gli Scatti d’Affari

PwC supporta B2Cheese, la fiera internazionale del settore lattiero-caseario

Gli Scatti d’Affari

CDP e Inps: presentato il progetto sul senior housing 'Spazio Blu'

Gli Scatti d’Affari

Decarbonizzazione, Bracchi: obiettivo emissioni ridotte di un terzo al 2028

Gli Scatti d’Affari

Copenaghen, Dexelance al 3daysofdesign: in programma dal 12 al 14 giugno

Gli Scatti d’Affari

Sacchi e Worldrise: iniziative di beach cleaning sulle spiagge liguri

Gli Scatti d’Affari

Global Strategy: presentata la XIV Edizione dell’OsservatorioPMI

Gli Scatti d’Affari

Newlat food: acquisizione di Princes e obiettivi per il 2030

Gli Scatti d’Affari

IEG, RiminiWellness 2024: conclusa la fiera dedicata al fitness

Gli Scatti d’Affari

ASPI, A8 Milano-Varese: inaugurata la nuova stazione di Lainate\Arese

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


motori
Volkswagen lancia le nuove ID.7 GTX e Pro S, con un autonomia di 707 km

Volkswagen lancia le nuove ID.7 GTX e Pro S, con un autonomia di 707 km

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.