Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
The RepTrak Company, Unipol al primo posto nel settore assicurativo e bancario

Unipol si aggiudica il primo posto nel settore assicurativo e bancario, a confermarlo è The RepTrak Company

Il Gruppo Unipol si conferma come il pioniere della reputazione nel settore assicurativo e bancario, secondo il modello sviluppato da The RepTrak Company, una società internazionale specializzata nella misurazione della reputazione aziendale. La sua leadership emerge nitidamente, nonostante un anno di calo reputazionale generalizzato in tutti i settori aziendali. A dieci anni dall'avvio del programma di Reputation Management, che prevede la misurazione continuativa su base mensile della reputazione aziendale presso un campione rappresentativo della popolazione italiana e annuale presso altri sei stakeholder chiave, il Gruppo Unipol registra un incremento significativo. Un aumento positivo di +9,9 punti rispetto alla media reputazionale del settore assicurativo e di +10,7 punti rispetto alla media del settore bancario conferma la sua posizione di primato.

Questo divario positivo rispetto al settore assicurativo è in costante crescita, passando dai +5,7 punti del 2019 ai +9,9 del 2023. La performance reputazionale di Unipol è valutata a 77,6 punti su una scala da 0 a 100, posizionando l'azienda nella fascia "strong" (70-79). Durante questo decennio, diversi passaggi cruciali hanno contribuito al consolidamento della reputazione di Unipol. L'ingresso della Reputazione come obiettivo e asset nel Piano Strategico 2022-2024, l'inserimento della reputazione come metrica per il sistema di MBO dei dirigenti del Gruppo, e l'approvazione del modello di governance integrata della reputazione sono solo alcune delle mosse strategiche adottate.

Inoltre, la creazione di organi aziendali dedicati alla gestione proattiva della reputazione e la realizzazione di una dashboard dei KPI reputazionali hanno contribuito a tracciare il percorso verso il successo reputazionale di Unipol. Il profilo reputazionale di Unipol è principalmente associato alle buone percezioni della popolazione italiana riguardanti l'innovazione nei prodotti, l'impatto sociale e la visione futura dell'azienda. I prodotti innovativi e accessibili, sviluppati in collaborazione con altri partner, sono considerati un punto di forza, così come la capacità del Gruppo di migliorare concretamente la vita delle persone.

La solidità patrimoniale e le prospettive di crescita solide sono altri aspetti che consolidano l'immagine di Unipol come un partner all'avanguardia, orientato alla continuità della propria leadership. Unipol considera la reputazione una leva manageriale fondamentale capace di attivare un cambiamento culturale che promuove la creazione di valore. L'azienda adotta un approccio integrato che allinea costantemente le attività di costruzione e protezione della reputazione. Il modello operativo di reputation management in Unipol si contraddistingue per la sua ampiezza di analisi, che coinvolge sette gruppi di stakeholder, e per la prospettiva interna/esterna che permette di confrontare percezioni e aspettative sia interne che esterne all'azienda. L'allineamento strategico delle diverse funzioni aziendali verso gli obiettivi reputazionali sottolinea l'impegno di Unipol nel mantenere la sua posizione di leader nel settore.





Gli Scatti d’Affari

Trenitalia lancia ‘Summer Experience’: la nuova offerta per l'estate 2024

Gli Scatti d’Affari

Terna presenta ‘TE.R.R.A’, il portale per la programmazione efficiente

Gli Scatti d’Affari

Octopus Energy lancia in UK una ricarica pubblica EV ancora più green

Gli Scatti d’Affari

Sky premia le classi vincitrici della 2ª edizione di ‘Sky Up The Edit’

Gli Scatti d’Affari

Intesa Sanpaolo presenta il 105esimo rapporto sui settori industriali

Gli Scatti d’Affari

Affaritaliani.it, concluso il V Meeting del Made in Italy organizzato da AEPI

Gli Scatti d’Affari

Grandi Stazioni Retail, Milano Centrale: Welcage sold out nella prima giornata

Gli Scatti d’Affari

Eni, presentato il report sugli obiettivi di sostenibilità raggiunti nel 2023

Gli Scatti d’Affari

Illimity: nasce Pehi, la rete per i pagamenti alla PA tramite vending machine

Gli Scatti d’Affari

Intesa Sanpaolo e Fincantieri sostengono la energy transition nei trasporti

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


motori
Renault Rafale: l'ibrido high-tech che ridefinisce il SUV coupé nel segmento D

Renault Rafale: l'ibrido high-tech che ridefinisce il SUV coupé nel segmento D

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.