A- A+
Notizie dalle Aziende
Università Bocconi, con KPMG la Lectio Inauguralis sul ruolo dell’Accounting

Univeristà Bocconi, Lectio Inauguralis KPMG chair in accounting: oltre le misure. Il ruolo dell’Accounting in un mondo che cambia.

L’accounting è un ambito professionale in forte evoluzione con delle potenzialità che, con il cambiamento del settore economico, di pari passo all’accelerazione digitale dell’ultimo anno dovuta ai cambiamenti imposti dalla pandemia, sono in continuo progresso.

Le società hanno esigenze comunicative sempre più importanti, per questo il ruolo dell’accounting sta diventando sempre più centrale nello sviluppo di un’azienda. Proprio sotto quest’ottica l’Università Bocconi di Milano in collaborazione con KPMG Italia ha presentato la Lectio Inauguralis KPMG chair in Accounting: “Oltre le misure. Il ruolo dell’accounting in un mondo che cambia”.

La valorizzazione dei talenti e delle competenze e lo sviluppo della conoscenza sono obiettivi che condividiamo e che sono alla base di questa partnership strategica. L’area disciplinare della cattedra Accounting è una delle più antiche discipline in ambito economico, strumentale in origine agli scambi commerciali si è evoluta nel tempo per comunicare le diverse tipologie di transazione che caratterizzano la vita delle imprese e i risultati che le stesse producono. L’accounting è uno strumento fondamentale sia per gli operatori di mercato che per i regolatori, svolge un ruolo essenziale per lo sviluppo dell’economia di mercato.” ha dichiarato nell’intervento di presentazione Mario Monti, presidente Università Bocconi, che continuando ha ricordato come “Nel corso del tempo la rilevanza di questa disciplina è stata oscurata da ambiti più ristretti, oggi a seguito dell’opportuna rivoluzione del sistema capitalistico, orientando il valore alla pluralità degli stakeholders, l’accounting riacquista credibilità.”

Anche Domenico Fumagalli Senior Partner KPMG Italia ha evidenziato l’importanza della cattedra in Accounting: “Questo è un momento storico perché questo evento porta a consolidamento un periodo di due anni di lavoro. Rimane un evento di medio e lungo termine perché parliamo di una materia che è alla base di tutti i servizi professionali. Tra i tanti motivi che questa cattedra rappresenta c’è innanzitutto il valore della partnership tra KMPG e bocconi, negli ultimi 10 anni abbiamo assunto più di 700 nuovi laureati nella nostra organizzazione.

Stiamo parlando del principale asset che la nostra organizzazione ha nel portafoglio: il capitale umano. Bisogna investire sulla conoscenza e sulla cultura, vogliamo riuscire ad essere capaci di trasmettere un senso valoriale per aiutare i giovani a proseguire la carriera. È tornata al centro l’importanza della comunicazione, le aziende stanno investendo tanto per modificare i processi produttivi ed avere un futuro sostenibile, il linguaggio comunicativo diventa importante nello spiegare questo valore e l’accounting diventa fondamentale per creare questo valore.”

La nuova cattedra della Bocconi, infine mette in luce, la fondamentale importanza per le aziende di riuscire a comunicare la sostenibilità, anche in relazione agli obiettivi ESG per essere sempre più incisive in un mercato che sta accelerando sui principi di sostenibilità e verso la transizione energetica.

Alverà (Snam) ha dichiarato nel suo intervento: "Comunicazione e accounting vanno di pari passo, e il ruolo diventa sempre più centrale nel sistema azienda.”

Marco Alverà, CEO di Snam, ha così parlato nella tavola rotonda conclusiva: “L’accounting che diventa realtà è la comunicazione che diventa realtà. La comunicazione attraverso l’accounting diventa realtà e viceversa, diventa un circolo dove se comunico bene la sostenibilità, l’azienda diventa sempre più appetibile al mercato. Lo scopo del perché Snam esiste è nello statuto di Snam, ed esiste per fare del bene, perché ha uno scopo sociale che viene prima dell’oggetto. Questo trend parte da lontano, la finanza non è più il tornaconto della gestione dell’azienda; oggi solo il 7% dei CEO mette il profitto sopra tutto il resto. Siamo solo all’inizio, le agenzie di rating daranno sempre più importanza al voto ESG, che determinerà se vale investire in un’azienda piuttosto che in un'altra. La reportistica diventa sempre più centrale, gli ESG sempre più centrali,  e questi sono valori che devono essere intrinsechi nell’azienda. Abbiamo un comitato ESG, dove abbiamo 22 obiettivi, la sostenibilità e la contabilità si fondono e la comunicazione che spiega cosa stiamo facendo è la stessa che finisce nel bilancio. Comunicazione e accounting vanno di pari passo, e il ruolo diventa sempre più centrale nel sistema azienda.”

“Siamo in un momento dove ci sono molte metodologie diverse, queste non aiuta. Noi abbiamo deciso di pubblicare le nostre metriche, per far si che gli indici possano avere la finezza possibile per trarre le conclusioni. I vari indici ESG che attribuiscono un valore con metodologie non trasparenti è uno dei problemi di oggi. Mi aspetto che le grandi agenzie di rating abbiano un loro voto ESG, così come mi aspetto che i paesi avranno nel tempo dei voti ESG”

Commenti
    Tags:
    università bocconikpmg italiabocconi kpmgalverà ad snamalverà sostenibilitàalverà esgalverà accountingaccountingmonti presidente bocconisnam sostenibilità
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Il vaccino preferito dagli italiani? Pfizer? Ma va: l'Acqua di Lourdes

    Covid vissuto con ironia

    Il vaccino preferito dagli italiani?
    Pfizer? Ma va: l'Acqua di Lourdes


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Seat Arona, nuovo look e interni rinnovati

    Seat Arona, nuovo look e interni rinnovati

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.