A- A+
Notizie dalle Aziende
Vantea SMART: ricavi di 17,2 Mio EUR (+131% dal 2019)

Vantea SMART, approvato il Bilancio 2020. Veglioni, Vantea SMART: "La crescita è ormai nel DNA dell’azienda. Il trend si basa sull'innovazione tecnologica e sul forte commitment di tutti i colleghi"

Il Consiglio di Amministrazione di Vantea SMART, Società di Information Technology, PMI innovativa, quotata su AIM Italia, player di riferimento nazionale nell’ambito della Cybersecurity, ha approvato in data odierna il bilancio Consolidato e il progetto di Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2020, redatto ai sensi del Regolamento Emittenti ed in conformità ai principi contabili internazionali IFRS.

Simone Veglioni, CEO di Vantea SMART, ha commentato: “Abbiamo dedicato gli ultimi anni all’organizzazione dell’azienda ed alla costituzione dei fattori di crescita. La crescita di quest’anno, quindi, ancorché significativa, non è una sorpresa perché è ormai nel DNA dell’azienda e il trend non si può affievolire perché fondato sull’innovazione tecnologica, sui valori strutturali dell’azienda e sul forte commitment di tutti i colleghi. L’azienda ha risorse finanziarie già sufficienti a sostenere la crescita, ma a queste risorse si sta aggiungendo significativa finanza di debito”.

Nel 2020 Vantea SMART ha registrato ricavi pari a 17,16 Mio EUR, in crescita del +131% rispetto all’esercizio precedente, quando si attestavano a 7,43 Mio EUR. Un risultato che è stato raggiunto grazie al costante contributo dell’area Cybersecurity e al significativo impulso dato dall’area Food&Beverage. L’EBITDA è pari a 2,1 Mio EUR, in crescita del +28% rispetto a 1,7 Mio EUR del 2019.

Al netto di componenti non ricorrenti, l’EBITDA è passato da 1,0 Mio EUR a 1,8 Mio EUR, registrando una crescita del 91% e segnando un EBITDA Margin del 10,6% L’EBIT è pari a 2,0 Mio EUR, in crescita del 23% rispetto a 1,6 Mio EUR del 2019. Al netto di componenti non ricorrenti, l’EBIT è passato da 0,9 Mio EUR a 1,7 Mio EUR, registrando una crescita del 86% e segnando un EBIT Margin del 9,8%. L’Utile Netto è risultato pari a 1,36 Mio EUR, in crescita rispetto al risultato del 2019, dove si attestava a 1,23 Mio EUR. In entrambi gli anni l’utile ha beneficiato di componenti non ricorrenti. La Posizione Finanziaria Netta è passata da -602.924 euro (avanzo di cassa) a +332.146 euro. Il peggioramento è dovuto alla formazione di un credito fiscale di 1,6 milioni non liquidato nel corso dell’esercizio. Il Patrimonio Netto di Gruppo è pari a 5,16 Mio EUR, in incremento rispetto a 3,79 Mio EUR registrato al 31 dicembre 2019.

Senza dubbio, il 2020 verrà ricordato per la pandemia da COVID-19, i cui effetti hanno travolto l’intero sistema economico con limitatissime eccezioni. Ciò nonostante, Vantea SMART non ne ha risentito direttamente nelle proprie attività; anzi, tutti gli indici reddituali segnano incrementi significativi per ogni divisione di business. Nello specifico, i ricavi IT - area Cybersecurity - si sono attesati sui livelli dell’anno precedente, il rapporto con la clientela è stabile e duraturo, così come i progetti su cui la Società è coinvolta sono generalmente critici. Quindi, anche a fronte di una generale contrazione del mercato che ha visto il rinvio all’anno successivo di numerosi progetti, Vantea SMART ha ben performato.

L’area Food& Beverage è cresciuta in misura notevole e in controtendenza, anche se il risultato non sorprende: la congiuntura negativa ha sì contratto il mercato, ma ha anche determinato una profonda crisi dei concorrenti, lasciando ampi spazi alla crescita del Gruppo, che, in virtù della completa esternalizzazione della logistica, ha potuto operare con scarsissime ripercussioni sull’organizzazione e sui costi. L’area ERP non ha risentito degli effetti della pandemia, che hanno comunque toccato il settore, perché il periodo è stato destinato ai test sul campo. In ogni caso, si è registrato notevole interesse per la soluzione SuiteX che, per natura, garantisce l’utilizzo del sistema in smartworking e fornisce nativamente alle aziende una vetrina di e-commerce. Anche l’area del Personal Concierge non ha risentito della crisi, che pure ha investito il settore (una buona parte del servizio di Concierge riguarda l’organizzazione dei viaggi), perché l’anno 2020 è stato utilizzato per organizzare e strutturare il nuovo approccio al mercato. Alla data attuale non si prevedono effetti determinanti sul fronte della crisi pandemica che possano impattare direttamente le attività del Gruppo.

Il trend di crescita registrato nel 2020 continuerà negli anni successivi, poiché i fattori di crescita che lo hanno determinato sono strutturali e frutto elementi innovativi e del lavoro organizzativo svolto negli anni. La Cyersecurity continuerà a crescere in maniera omogenea e senza strappi, seguendo e presumibilmente superando la crescita del mercato. L’impegno dell’azienda nella formazione e nella crescita dell’organico tecnico costituisce il principale fattore di crescita. Il 2021 andrà sul mercato la SuiteX, che rappresenta l’investimento del Gruppo nel mercato degli ERP. Il Food & Beverage, ormai maturo, continuerà la sua crescita occupando sempre più spazi. Una possibile evoluzione consiste nell’inserimento sempre maggiore di prodotti non food (come ad esempio la detergenza ed i cosmetici) Il Personal Concierge, proposto come strumento di welfare aziendale e di fidelizzazione della clientela, sta riscuotendo esattamente il successo che ci si aspettava. Al momento, l’azienda non riesce a soddisfare integralmente la domanda, perché non riesce a formare gli operatori a ritmi compatibili con le richieste provenienti dl mercato. Al riguardo, l’azienda sta sottoscrivendo accordi per esternalizzare alcune attività. Sul fronte M&A, il Gruppo ha intavolato attività esplorative con alcuni soggetti operanti nell’area IT. L’apertura verso il mercato estero è un altro fronte attivo. Particolare impegno si sta dedicando al mercato iberico.

L’azienda continuerà con decisione il suo percorso sui temi della sostenibilità mirando all’ottenimento della qualificazione B-Corp e lo status di società Benefit.

Commenti
    Tags:
    vantea smartvantea smart bilanciovantea smart bilancio 2020vantea smart utilevantea smart 2020simone veglionisimone veglioni vantea smart
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    I ristoranti riaprono all'aperto E la pipì dietro un cespuglio?

    Covid vissuto con ironia...

    I ristoranti riaprono all'aperto
    E la pipì dietro un cespuglio?


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Fiat Professional presenta il nuovo E-Ducato,100% elettrico

    Fiat Professional presenta il nuovo E-Ducato,100% elettrico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.