A- A+
Economia
Jobs Act, Poletti: "In vigore da gennaio. Fiducia possibile"


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Ci sarà la fiducia sul Jobs Act? Risposta del ministro del Lavoro Giuliano Poletti al quotidiano online Affaritaliani.it: "In questo momento non c'è ancora nessuna decisione presa e quindi, come ha detto il presidente del Consiglio, ci sono entrambe le opzioni e cioè la possibilità di avere un voto di fiducia oppure di andare avanti con il percorso, sapendo che noi abbiamo un obiettivo molto chiaro e definito: avere l'approvazione e la possibilità di applicare il contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti dall'inizio di gennaio".

Lavoro;: Fassina, fiducia? Non voto delega in bianco

"Siamo andati in direzione, qualcuno ha parlato, anche se ha avuto poco senso, ma abbiamo voluto dare ancora una volta il nostro contributo per cercare di fare le riforme, ma di farle bene. La direzione deve essere un luogo per discutere, per confrontarsi e non per fare degli show. Abbiamo insistito sulle modifiche del job Act che cosi' come e' rischia di aggravare solo la precarieta', oltre a portare gravi problemi di demansionamento". Lo ha detto Stefano Fassina intervenendo ad Agora' -Rai3-. "In questi ultimi mesi chi ha avuto posizioni diverse da Renzi e' stato etichettato come gufo, come attento alla poltrona, mentre invece c'e' solo la voglia di migliorare le riforme. Mettere una fiducia in bianco su una delega che riguarda i diritti fondamentali dei lavoratori diventa a mio parere un problema di rilievo costituzionale. In un clima cosi' complicato come quello che stiamo vivendo sarebbe una forzatura, negare la possibilita' di discutere allontana ancora di piu' dalle istituzioni i cittadini. Non votero' la fiducia su una delega in bianco. Noi non vogliamo rallentare le riforme, pero' vogliamo migliorarle" ha poi concluso.

Tags:
poletti
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.