A- A+
Economia

 

borsa 500

Volete un portafoglio a prova di primavera? Gli analisti del Credit Suisse hanno elaborato diverse strategie in grado di mettere i vostri capitali al sicuro dalle incertezze delle ultime settimane, sia che preferiate un investimento di tipo obbligazionario, sia che vogliate puntare sui mercati azionari.

La prima proposta, "andare oltre la cassa", è stata elaborata per coloro che finora sono rimasti molto liquidi e vorrebbero investire parte della propria liquidità senza prendersi troppi rischi.

In questo caso si può puntare su obbligazioni emesse da gruppi finanziari con un rating elevato, (tra "AA-" e "BBB"), o da gruppi non finanziari anche con rating leggermente inferiore (tra "A" e "BB"), sia sui mercati sviluppati sia su quelli emergenti.

Qualche esempio? Per restare anche solo su emittenti tricolori sembrano interessanti emissioni come il bond UniCredit Ireland 25.10.2017 in franchi svizzeri (che paga una cedola del 3,375%), l'Enel Finance 7.10.2014 in dollari (cedola pari al 3,875%) o tra le emissioni in euro quella di Intesa Sanpaolo scadenza 9.11.2017 (4% di interesse), l'Enel 26.2.2016 (cedola pari al 3,50%) o anche il bond Fiat Industrial 11.3.2015 (5,25% di cedola).

CONTINUA SU AFFARITALIANI.IT LA PUBBLICAZIONE DEI VIDEO DI FORMAZIONE DI UNICREDIT SUGLI STRUMENTI FINANZIARI D'INVESTIMENTO

Più in generale tuttavia gli esperti ritengono che il graduale ritorno dell'appetito per il rischio, le valutazioni ancora interessanti e le politiche monetarie in essere da parte delle maggiori banche centrali occidentali dovrebbero portare a ritorni più interessanti, quest'anno, per il comparto azionario che non per quello obbligazionario. In particolare sembrano interessanti le prospettive delle "recovery stocks", ossia quelle azioni di società che sembrano in grado di poter sfruttare meglio la prossima ripresa. Con un'avvertenza: nei prossimi quindici giorni, spiegano gli analisti, le tensioni politiche potrebbero causare qualche cedimento delle quotazioni.

Tags:
borsabondinvestimentieuro
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.