A- A+
Economia
Ritorna Huddle, una giornata in Mindshare per parlare di uomo e macchine

Oltre 600 invitati hanno affollato gli uffici di Mindshare, ridisegnati per l’occasione in veri e propri palchi sui quali si sono alternati con ritmo serrato i 24 huddlers selezionati per raccontare il loro punto di vista sul tema del giorno: HUMANS.

HUDDLE significa letteralmente “stare insieme facendo gruppo” e questo spirito, vissuto gomito a gomito durante tutta la giornata organizzata da Mindshare, ha consentito di approfondire e riflettere sulle emozioni e sul loro rapporto con intelligenza artificiale e tecnologia, su mobilità, food-business, relazioni tra differenti humans, musica e intrattenimento, sport e algoritmi, territorio e influencer, su come abiteremo domani o dopodomani, e infine su come forse in un futuro più o meno prossimo avremo più tempo per fare quello che più ci piace, perché il resto (sempre forse) potremo farlo fare non da qualcun altro ma da qualcos’altro.

"Il nostro punto di vista", ha detto Roberto Binaghi, CEO di Mindshare, "è quello di recuperare un po' di umanesimo, nel senso classico del termine, in un mondo dove il digitale prende sempre più terreno”. Ad Affaritaliani.it Binaghi ha poi proseguito: “Quest’anno abbiamo intitolato in nostro Huddle Humans, emozioni e relazione nel tempo dei robot. Il senso è quello di cercare di capire quale possa essere il valore aggiunto dell’uomo in un mondo che è sempre più a misura di macchine. Per questo abbiamo chiamato una serie di personaggi dall’ambito del giornalismo, del management, dello sport e dell’intrattenimento per farci dire come la loro sensibilità, la loro personalità possa integrarsi con le tecnologie e continuare a dare un valore aggiunto. Puntare sulla digitalizzazione al giorno d’oggi è una necessità più che un obiettivo. La digitalizzazione è diventata una commodity rispetto alla quale speriamo di poter avere ancor un ruolo di valore”.

vlcsnap 0289 09 10 14h34m44s742
VIDEO-Binaghi, Mindshare:"Huddle, quest'anno focus su rapporto uomo-digitale"

Aziende, investitori, prospect, operatori del settore e amici si sono mescolati alle persone di Mindshare per ascoltare Vittorio Brumotti, Enrico Mentana, Gabriele Corsi, Alessandro Costacurta Marco Cattaneo, Luca Colombo, Mariano Di Benedetto, Carlo Brocca, Stefano Braghin, Milena Bertolini, Giovanni Valentini, Andrea Santagata, Tamara Donà; Raffaele Tovazzi, Francesco Piccini; Giorgio Mennella, Sergio Matteo Savaresi, Davide Pagnate, Federico Basso, Alessandro Betti e Germano Lanzoni, Virgitsch; Gordon, Massimo Bullo, Vincenzo Riili, Massimo Russo, Gian Paolo Tagliavia, Matteo Sarzana, Valeria Vedovati, Fabio Zaffagnini, Volta, Albertino, Giuseppe Cruciani, Ilaria Bonacossa, Carlo Antonelli e Andrea Amichetti.

HUDDLE non è stato solo ascolto, ma anche esperienza e contatto grazie alla creazione di 5 experience rooms condivise con AtomicAD, Dyson, Facebook, Google e Nintendo. All’interno delle stanze sono stati ideati ambienti con cui interagire, sfidarsi, giocare e sperimentare. In un periodo in cui il tempo a disposizione è una risorsa sempre più limitata, l’evento ha saputo concentrare in una sola giornata momenti con toni diversi, approcci diversi, storie e vissuti diversi, che gli invitati hanno potuto selezionare, personalizzando la propria agenda in funzione del proprio tempo, inserendo interventi accomunati da uno spirito pop e al contempo di stimolo non solo da un punto di vista di business, ma anche di pura visione e provocazione.
“Huddle è nato quattro anni fa con lo spirito di riunire player e partner per confrontarsi sulle prospettive della nostra società e della nostra industry", ha concluso Binaghi. "Rapidamente è diventato uno degli eventi più importanti del settore: un “purple tuesday” prima del “black friday”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    huddlehumanshuddle mindsharehuddle 2019huddle mindshare 2019huddle humansmindshare huddle italiaroberto binaghiroberto binaghi mindshare
    i più visti
    in evidenza
    Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

    Grandi manovre a gennaio

    Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

    Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.