A- A+
Economia
Saras, Vitol completa l'acquisizione: i Moratti fuori dal Cda. Finisce un'era

Saras, Vitol perfeziona l'acquisto della quota di Moratti. Franco Balsamo nominato nuovo ad 

Finisce un'era: la famiglia Moratti è fuori dal Cda di Saras (Società Anonima Raffinerie Sarde),  tra i principali operatori indipendenti europei nel settore dell'energia e della raffinazione. La società olandese Vitol ha infatti completato l'acquisto dell'intera partecipazione detenuta dalla famiglia Moratti in Saras, pari al 35,019% del capitale sociale, che la porta a detenere, direttamente e indirettamente tramite Varas, il 45,48% del colosso energetico. "Per me, i miei figli, i miei nipoti e la mia famiglia è un momento carico di emozioni legato alla felice, lunga storia assieme, ma che viviamo con la certezza che l'ingresso di un protagonista primario del settore energetico come Vitol garantirà alla Società, ai dipendenti e alla comunità locale un grande futuro", ha dichiarato in una nota Massimo Moratti. Russell Hardy, Ceo di Vitol, ha affermato: "Siamo lieti di aver completato questo importante passo. Non vediamo l'ora di mettere a disposizione la nostra esperienza e di lavorare con il team management locale su questo prossimo capitolo di Saras. Siamo consapevoli delle nostre responsabilità, sia nei confronti della Società che dei suoi stakeholder, e rimaniamo impegnati a investire nel futuro di Saras".

A seguito del perfezionamento dell'operazione, Varas promuoverà un'offerta pubblica di acquisto obbligatoria sul capitale sociale della Società non attualmente detenute da Varas e da Vitol. La Società segnala che, in data odierna, nell'ambito del closing dell'Operazione, Angelo Moratti, Angelomario Moratti, Gabriele Moratti e Giovanni Moratti hanno rassegnato, con effetto immediato, le proprie dimissioni dalla carica di membri del Consiglio di Amministrazione che ha nominato per cooptazione Thomas Baker (membro non esecutivo e non indipendente), Clive Christison (membro non esecutivo e non indipendente), Dat Duong (membro esecutivo e non indipendente) e Ciprea Scolari (membro non esecutivo e non indipendente). Il CdA ha anche approvato la nomina di Franco Balsamo come amministratore delegato. Sempre oggi Massimo Moratti ha rimesso le deleghe operative e i poteri conferitegli dal CdA il 15 marzo 2023, ma continuerà a rivestire la carica di Presidente della Società fino al settlment dell'offerta. 

LEGGI ANCHE: Saras, entro la fine di giugno 2024 il closing per la cessione del 35% a Vitol

 






in evidenza
Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni

Le due star vogliono diventare solisti

Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni


motori
La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.