A- A+
Economia
Sblocca cantieri, Visco: "Avrà forte impatto sulla disciplina degli appalti"
Foto: LaPresse

"Lo Sblocca Cantieri avrà un forte impatto sulla disciplina degli appalti". Così il Governatore di Banca d'Italia Ignazio Visco, intervenuto dal palco della quinta giornata nazionale di incontro con i Responsabili di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza presso la Banca d'Italia.

Corruzione: Visco, è minaccia a stabilità sistema bancario

La corruzione rappresenta una "minaccia'per la stabilità del sistema bancario. lo ha sottolineato il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, alla giornata con i responsabili di prevenzione della corruzione, organizzata dall'Anac. "La corruzione - ha detto Visco - è un fenomeno ad ampio spettro, il cui impatto non riguarda solo la sfera dell’assetto istituzionale e della coesione sociale. Rappresenta anche una minaccia alla stabilità del sistema bancario e finanziario, che costituisce per la criminalità il canale potenzialmente più rilevante per riciclare denaro di provenienza illegale e reimmetterlo nel circuito legale".  

Commenti
    Tags:
    sblocca cantieriviscoappalti
    i più visti
    in evidenza
    Jo Squillo in burqa per le donne La protesta scade nel ridicolo

    GF VIP 2021

    Jo Squillo in burqa per le donne
    La protesta scade nel ridicolo


    casa, immobiliare
    motori
    Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

    Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.