A- A+
Economia
Sesa acquista quote di controllo di Ifm Infomaster, Digital Storm e Tecnikè

Sesa, operatore di riferimento in Italia nel settore dell'innovazione tecnologica e dei servizi informatici e digitali per il segmento business, ha sottoscritto tramite la societa' controllata Base Digitale, attiva nel settore Business Services, tre accordi vincolanti per l'acquisto del 63,1% di IFM Infomaster, del 60% di Digital Storm e del 51% di Tecnike'. Le tre societa', spiega una nota, contribuiranno allo sviluppo del gruppo Sesa con un team di 120 risorse specializzate, ricavi annuali per circa 15 milioni, con un Ebitda margin di oltre il 20% ed un Eat Margin superiore al 10%.

Grazie a queste acquisizioni, sottolinea la nota, accelera la strategia del gruppo nel settore Business Services, sviluppando l'offerta di piattaforme digitali e soluzioni di Enterprise Information Management. Le operazioni si inseriscono in una fase di accelerazione della domanda di trasformazione digitale, sempre piu' pervasiva in tutti i settori economici. A supporto del passaggio che interessa lo sviluppo industriale del settore Business Services, Sesa ha sottoscritto un aumento di capitale di circa 6 milioni, incrementando la partecipazione in Base Digitale da circa il 60% al 71 per cento.

Sesa prosegue, quindi, la strategia di crescita, in particolare quella inaugurata a febbraio 2020 con la creazione di Base Digitale insieme ai fratelli Bassilichi per servire il mercato delle grandi imprese con servizi digitali per il business e annuncia oggi queste acquisizioni che determineranno un consolidamento delle competenze con una crescita del giro d'affari della societa' del gruppo. Le quote delle societa' che hanno sedi rispettivamente a Genova, Milano e Arezzo sono state rilevate dai soci fondatori e manager di ciascuna, che resteranno alla guida delle realta'.

"Il gruppo Sesa prosegue la strategia di investimento in competenze ed innovazione tecnologica con il rafforzamento del nostro settore Business Services e l'ingresso di nuove risorse specializzate nello sviluppo di piattaforme digitali, superando la soglia dei 3.500 dipendenti. Grazie all'accelerazione degli M&A conclusi da febbraio 2020 ad oggi, ampliamo ulteriormente il perimetro del Gruppo con circa Eu 130 milioni di ricavi annuali addizionali, un Ebitda margin superiore al 10% e 1.000 risorse umane specializzate. Continueremo a fare ricorso alla leva della crescita esterna, attraverso iniziative imprenditoriali di lungo termine al fine di accelerare il nostro percorso di sviluppo sostenibile a beneficio di tutti gli Stakeholder ed a supporto del crescente bisogno di digitalizzazione dei nostri clienti", ha dichiarato Alessandro Fabbroni, ceo di Sesa. 

Commenti
    Tags:
    sesaifm infomasterdigital stormtecnikèborsa
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Il vaccino preferito dagli italiani? Pfizer? Ma va: l'Acqua di Lourdes

    Covid vissuto con ironia

    Il vaccino preferito dagli italiani?
    Pfizer? Ma va: l'Acqua di Lourdes


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Q4 E-Tron è il primo suv compatto 100% elettrico di Audi

    Q4 E-Tron è il primo suv compatto 100% elettrico di Audi

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.