A- A+
Economia
Snam-Fluxys, memorandum d’intesa sugli asset europei

Fluxys e Snam hanno concordato di valutare insieme la creazione di una società a controllo congiunto per la gestione integrata dei rispettivi asset internazionali detenuti in Europa.

Il memorandum d'intesa firmato dalle Società sviluppa ulteriormente l'alleanza strategica siglata nel 2012 con l’obiettivo di perseguire opportunità di crescita attraverso progetti volti a migliorare la flessibilità e la sicurezza degli approvvigionamenti nelle infrastrutture del gas in Europa. . Secondo i termini del memorandum, la joint company attualmente allo studio combinerebbe, in particolare, gli asset internazionali di Fluxys e Snam situati nei corridoi energetici europei sud-nord ed est-ovest, ad esclusione dei rispettivi mercati nazionali delle Società (Belgio e Italia), con l’obiettivo di svolgere un ruolo chiave come facilitatore di una maggiore flessibilità e liquidità del mercato attraverso una migliore interconnessione delle reti gas a livello europeo.

L’Amministratore Delegato di Snam, Carlo Malacarne, e il Managing Director di Fluxys, Walter Peeraer, hanno commentato: "Unendo le forze a livello internazionale, Snam e Fluxys diventerebbero un player di riferimento in Europa, interconnettendo i mercati come previsto dal Terzo Pacchetto Energia Ue. La gestione congiunta delle nostre attività europee punta a creare valore sia per il mercato che per i nostri azionisti”.

Snam e Fluxys lavorano già in stretta collaborazione per il progetto di reverse flow sud-nord in Italia, Svizzera e Germania per consentire al gas in arrivo in Italia di transitare oltreconfine verso l’Europa nord-occidentale e il Regno Unito. Le società sono, inoltre, co- azionisti nel gasdotto Interconnector che collega il Regno Unito al Belgio.

Tags:
snamfluxysgasinfrastrutture
i più visti
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.