A- A+
Economia
Superbonus, chi sono i nuovi esodati dopo l'ennesima stretta del governo

Superbonus, i nuovi effetti della "cura" Giorgetti. Stop allo sconto in fattura e alla cessione del credito

Il governo Meloni ha deciso di stringere ulteriormente la cinghia per quanto riguarda il Superbonus. Così migliaia di famiglie si ritroveranno quasi da un giorno all'altro a non poter più usufruire di una misura come lo sconto in fattura, determinante per chi ha deciso di ristrutturare la propria casa grazie ai vantaggi fiscali. Con l'ultimo decreto approvato dal Consiglio dei ministri su spinta di Giancarlo Giorgetti, che ha definito la misura ormai fuori controllo calcolando un costo per lo Stato di 200 miliardi, le agevolazioni per le famiglie sono terminate, salvo rare eccezioni: stop anche alla cessione del credito.

Leggi anche: Superbonus, Grillo non contento del buco protesta: “Colpevoli della ripresa”

Leggi anche: Gli italiani: ok il rigore di Giorgetti. Bene Tajani e le riforme di Calderone

"Un governo che se la prende con i cittadini, vessandoli con norme rigide e senza possibilità di correzioni. Non meritano di stare dove stanno". Uno dei tantissimi commenti pubblicati sui gruppi dei social network dove, - riporta Huffington Post - virtualmente, si incontrano i cittadini tagliati fuori di punto in bianco dall'accesso al Superbonus, è indicativo del grande caos che regna nel mondo delle agevolazioni fiscali per lavori edilizi. Le associazioni dei cittadini sono in rivolta. "Norme - ha spiegato Giorgetti - nate in modo scriteriato e che hanno prodotto risultati devastanti per la finanza pubblica. Qualcuno sorrideva sul mal di pancia - aggiunge il ministro dell'Economia - ma confermo che fa malissimo a me a tutti gli italiani".






in evidenza
Affari in rete/ Emiliano, Decaro, Laforgia e Leccese nella copertina dei Beatles "Let it be"

Guarda le foto

Affari in rete/ Emiliano, Decaro, Laforgia e Leccese nella copertina dei Beatles "Let it be"


motori
Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.