A- A+
Economia
Tim, con Kkr i colossi di Wall Street: JPM, Citi e MS fiaccano la contro-Opa
Lapresse

Oltre a JP Morgan, a fianco di Kkr anche Citigroup e Morgan Stanley

La manifestazione di interesse di Kkr per Tim può trasformarsi in Opa oppure essere ritirata ma una contro Opa non è facile, non perchè manchino gli interessati, ma perchè la corazzata bancaria internazionale schierata da Kkr appare difficile da contrastare.

Lo scrive Il Sole 24 Ore spiegando che il leverage buy out proposto dal fondo di private equity americano conta in partenza su una lettera di credito da 45 miliardi di dollari garantita dalla sola JP Morgan che, con attività totali per 3,6 trilioni e un volume di prestiti da circa 1 trilione, è l'unica banca occidentale a poter tenere sui "libri" una così ingente linea di credito concessa a una sola controparte.

A fianco di Kkr inoltre ci sono anche altri due colossi bancari americani (Citigroup e Morgan Stanley) che sosterranno l'offerta. L'ex Ceo di Tim Luigi Gubitosi, stando alle indiscrezioni, aveva proposto al board di nominare come advisor le altre due grandi banche americane (Bank of America e Goldman Sachs). Uscito Gubitosi, è possibile che il board di Tim faccia scelte differenti in materia di advisor. Ma se BofA e Goldman entrano in partita difficilmente si schiereranno contro Kkr.

Il sostegno finanziario a una contro-Opa, che richiederebbe una lettera di credito iniziale da almeno 50 miliardi di dollari, potrebbe contare solo sul supporto delle grandi banche europee. Ma date le diverse dimensioni rispetto ai colossi di Wall Street, fanno notare gli analisti, per sostenere una contro-Opa servirebbe un pool di almeno dieci banche. La strada della controfferta non è impossibile ma appare in salita.

Intanto, oggi Tim inizierà a entrare nel merito della valutazione dell’offerta di Kkr. Si riunirà infatti il comitato per le iniziative strategiche presieduto da Salvatore Rossi che sceglierà anche gli advisor (si fanno i nomi di Banca Imi, Lazard e Rothschild).

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    opa kkr timtim
    i più visti
    in evidenza
    Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

    Scatti d'Affari

    Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa


    casa, immobiliare
    motori
    Porsche Taycan nuova safety car della Formula E

    Porsche Taycan nuova safety car della Formula E

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.