A- A+
Spettacoli
Alessandro Borghese: dai 4 ristoranti a Cuochi d'Italia. Ecco lo chef showman

Alessandro Borghese: dai 4 ristoranti a Cuochi d'Italia. Ecco lo chef showman

Alessandro Borghese è lo chef più in ascesa delle tv italiane. Il suo 4 Ristoranti su Tv8 viaggia sul 3% di share e lunedì 13 novembre è in rampa di lancio il nuovo talent show culinario Cuochi d'Italia. Si tratta di una sfida tra cuochi tradizionali che combetteranno a base di piatti tipici. Chi vincerà le sfide, sarà eletto  Miglior Cuoco Regionale d’Italia. Sono 20 puntate (prodotte da Dry Media per Tv8): un programma con logica in stile talent, collocazione è quella del preserale e cadenza a striscia. Venti i concorrenti, uno per ciascuna regione d'Italia chiamati a 'difendere' le tradizioni locali e cimentarsi con quelle dei rivali. Con Borghese al comando delle operazioni e due chef rinomati in giuria: Gennaro Esposito, due stelle Michelin con il suo La Torre del Saracino, (che lavorò a Junior Masterchef con lo stesso Borghese) e Cristiano Tomei (i telespettatori lo ricorderanno con Chef Rubio nella giuria de I Re della Griglia, talent sui barbecue di DMAX).

ALESSANDRO BORGHESE E LA TV: CUOCHI E FIAMME E JUNIOR MASTERCHEF ITALIA

Alessandro Borghese iniziò la sua carriera da chef tv già nel lontano 2004, quando andò a condurre Cortesie per gli ospiti, programma dedicato alla cucina su Sky (e prodotto da Magnolia)  Poi lo si è visto in L'ost, Chef a domicilio e Cuoco gentiluomo. Chef per un giorno (in onda su Real Time e su LA7, dove con Fiammetta Fadda e Leonardo Romanelli aveva il compito di critico gastronomico).  Nel 2010 ha presentato su LA7d il programma Cuochi e fiamme, gara culinaria tra due concorrenti, dove ritrova come giudici i colleghi di Chef per un giorno Fiammetta Fadda e Leonardo Romanelli. Tra gli altri programmi poi, come detto, Junior MasterChef Italia con Lidia Bastianich e Bruno Barbieri. Borghese ha anche doppiato Morad Sumar nella serie animata Star Wars Rebels.

ALESSANDRO BORGHESE: LE NAVI DA CROCIERA, SOMMELIER E LA SOCIETA'

Alessandro Borghese è figlio d'arte: primogenito dell'attrice Barbara Bouchet e dell'imprenditore napoletano Luigi Borghese. Diploma alla Rome International School, il giovane Alessandro si imbarcò sulle navi da crociera, lavorando poi tra Londra, la natia S. Francisco e Parigi. Dopo essere diventato sommelier in Italia è ripartito per New York, salvo poi tornare in Italia e fare esperienza in alcuni ristoranti milanesi e romani. La svolta quando creò la sua società – AB, il lusso della semplicità (catering, banqueting e consulenze)– e il passaggio in tv...

Alessandro Borghese, il ristorante “AB – Il lusso della semplicità” aperto a Milano

"Il Ristorante, era nell’aria da tempo. Lo dovevo fare. Lo dovevo ai tantissimi sostenitori e agli ospiti che in questi anni, hanno gustato la mia cucina durante i nostri ricevimenti privati e pubblici. Dovevo aprire la cucina di “AB – Il lusso della semplicità” a tutti”. Nel cuore della City Life milanese (viale Belisario 3), in un edificio di Gio Ponti. Con l’enorme e stupenda cucina a vista: “Volevo una cucina che fosse italiana, realizzata in collaborazione con Berto’s, gli acciai Inox&Inox, Coldline e Termofrigo per la gestione del freddo. Ho scelto i forni di Unox per la moderna tecnologia e affidabilità, Rega Impianti per l’efficienza dell’aspirazione e ricambio dell’aria”. L’idea nasce dalla volontà dello Chef di essere trasparenti. Lavorare gli ingredienti oltre la lunga vetrata fumè per trasmettere la sincerità della sua personalità che lo ha sempre caratterizzato, in modo che i suoi ospiti possano assaporare le sue creazioni prima con gli occhi e dopo goderne al palato.
 
Il progetto di rinnovo della AB Normal - Eatertainment Company, la società di Alessandro Borghese che si occupa di Ristorazione e Entertainment, si fonda sull’idea di utilizzare il maggior numero di elementi che lo contraddistinguono e di combinarli in modo da ideare una location in sincronia con le sue attività e il suo estro, frutto dello studio degli uffici interni di progettazione dell’architetto Alfredo Canelli insieme all’arch. Giovanni Antonelli di well made factory.

Uno spazio funzionale per unire in un’unica base operativa il reparto di banqueting e catering; il laboratorio “Pasta Fresca – il lusso della semplicità” e gli uffici di Food Consulting e Progettazione. Un luogo nel quale studio, passione, talento e professionalità si trasformano da progetti in piacere.

Il portone d’ingresso, caratterizzato dal ferro illuminato dalla luce di Buzzi&Buzzi, accompagna il sottile filo dorato che segna il percorso dell’intera location lungo i pavimenti e rivestimenti di Neolith e gli arredi, con il senso delle proporzioni, rendono l’ambiente comodo e confortevole.

L’imponente scultura a parete in legno, avvolge la scala che sale nella spaziosa Sala interna “Art déco” che, con le sue enormi finestre – affacciate sullo scorrere di Milano, sempre in movimento – illumina con luce naturale i tavoli del ristorante. Disgiunto solo da geometrici rettangoli dalle linee gentili, ma dal carattere forte per le maglie di ottone all’interno, si entra nel Salotto del Cocktail Bar, caratterizzato da un’atmosfera vivace e distesa. Trasportati dalla musica del DJ Set e dalle novità del Barman, al Bistrot si assaporano abbinamenti molto stuzzicanti, dalle tapas ai fritti saporiti e croccanti. Non distante una parete verde dall’aspetto antico avvolge gli uffici della società e la sala multifunzionale, arredata da Veneta Cucine: scuola di cucina per adulti e bambini, cene private e sede di Business in the Kitchen, per team building culinari e privati.

“Cucinare è un atto d’amore, voglio trasmettere un’emozione, voglio compiacere chi viene a trovarmi, voglio far felice i miei ospiti”.

Tags:
alessandro borghese4 ristoranticuochi d'italiatv8sky unoalessandro borghese ristorante
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia

Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia


casa, immobiliare
motori
Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw

Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.