A- A+
Spettacoli
Amanda Lear: dai Beatles a Berlusconi. Ecco l'intervista da Cattelan

Dopo aver calcato negli ultimi anni i palcoscenici dei teatri di Francia, Amanda Lear è tornata sul piccolo schermo del nostro paese e per farlo ha scelto il salotto di #EPCC. Ospite ieri sera di E poi c’è Cattelan, il late night show in onda su Sky Uno HD, la modella, attrice, presentatrice e pittrice prima si è resa protagonista di un vero e proprio show nello show, prendendosi prima il posto del conduttore Alessandro Cattelan – “le tue luci sono migliori” - e giocando poi a “Io sono leggenda”. Di foto in foto, la Lear ha passato in rassegna una vita puntellata di incontri leggendari con alcuni personaggi che sono ormai storia. Da mostri sacri come Andy Warhol e Salvador Dalì – del quale per 16 anni è stata musa – passando per i Beatles, Berlusconi - “aveva meno capelli di adesso”- e Claudia Schiffer.  Non sono mancati commenti al vetriolo sulla tv di oggi e battute fulminanti – e a volte nostalgiche - su ciascuno dei personaggi in foto.

VIdeo cattelan
 

“E poi c’è Cattelan” va in onda ogni giorno, dal lunedì al venerdì, in seconda serata su Sky Uno HD

Tags:
amanda learbeatlesberlusconiintervistacattelanvideoeppc





in evidenza
Annalisa a Le Iene canta il singolo di Sanremo "Sinceramente" e fa impazzire il pubblico

Guarda il video

Annalisa a Le Iene canta il singolo di Sanremo "Sinceramente" e fa impazzire il pubblico


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete


motori
Pirelli svela il pneumatico All Season SF3, ideale per tutte le stagioni

Pirelli svela il pneumatico All Season SF3, ideale per tutte le stagioni

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.