A- A+
Spettacoli
Amici 18, la proposta provocazione di Loredana Bertè

Il giudice rivoluzionario ha fatto la sua proposta. Loredana Bertè, da sempre una delle artiste più eclettiche, innovative e provocatorie della musica italiana, a margine della seconda puntata di “Amici”, fa una richiesta speciale alla produzione.

Dopo l’eliminazione della cantante della squadra bianca Ludovica, la Bertè mette in discussione il metro di giudizio con il quale i professori valutano le performance degli allievi in gara. Secondo quanto espresso da Loredana, la loro valutazione andrebbe a discapito della qualità artistica del canto, avvantaggiando così cantanti come Jefeo che, sempre secondo la Bertè, oltre a non essere un cantante trap di qualità, non emoziona e non racconta. Sempre secondo la Bertè, i professori sostengono Jefeo solo per accattivarsi il favore del pubblico più giovane.

Loredana Bertè chiede ufficialmente alla produzione di “Amici” che la prima manche della prossima puntata sia giudicata esclusivamente dal pubblico a casa attraverso il televoto, terza prova inclusa. In questa fase di gara però, Jefeo non dovrà esibirsi, a dimostrazione del fatto che non è un valore aggiunto per la sua squadra.

Qualora dovessero vincere i blu, così come previsto da Loredana, i professori non potranno più votare a partire dalla manche successiva. Se invece dovessero vincere i bianchi, la Bertè è pronta a rivedere il suo giudizio su Jefeo e in accordo con il desiderio del pubblico, non lo metterà a rischio eliminazione.

In questo modo però Loredana, in modo provocatorio, si vedrà costretta a mettere a rischio eliminazione Alberto, cantante della squadra blu, che rappresenta il bel canto e quindi secondo lei, l’esatto contrario rispetto a Jefeo.

La produzione accetterà la proposta di Loredana Bertè?

Commenti
    Tags:
    amici 18proposta provocazioneloredana bertèamici 2019
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    i più visti
    in vetrina
    Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

    Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?


    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia

    Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.