A- A+
Spettacoli
Dalla moda al volontariato: Angelica Preziosi pronta per la tv

Si chiama Angelica Preziosi, è nata a Roma nel 1992, e nelle ultime settimane ha fatto parlare di sé. Modella, nonostante la giovane età ha già lavorato con brand internazionali, conquistandosi addirittura la copertina di Madame Figarò Japan come testimonial di Gucci, lavora per sbarcare nel piccolo schermo e stando ai rumors che emergono probabilmente presto ne avrà l'occasione.

E' alta l'attenzione nei suoi confronti, Rai e Mediaset ne starebbero valutando con interesse il profilo, anche perché la bellezza non è l'unico pregio che questa ragazza è in grado di offrire nel proprio bigliettino da visita. Di Angelica Preziosi colpisce lo stile, quel modo di apparire mai troppo frivolo né troppo volgare, che la fa quasi sembrare come una splendida figlia di un'altra epoca.

Non è un caso, forse, che questa ragazza trasteverina si domandi ancora come sia stato possibile che molti media abbiano parlato della sua attività di volontariato con i bambini della scuola della pace di Sant Egidio a Garbatella. "Per me è una cosa normale", ripete, in ogni intervista che rilascia, ma al giorno d'oggi che una modella di grido dedichi almeno un pomeriggio a settimana del proprio tempo al sociale e al volontariato è, volenti o nolenti, una notizia.

Angelica Preziosi può parlare con la stessa semplicità di bullismo - "Esiste pure tra donne. Nella scuola della pace di Sant’Egidio c’era una ragazza più grande delle altre, anche dal punto di vista fisico, che aveva messo su un gruppetto di bambine che le andava dietro. Davano fastidio alle altre, le prendevano in giro, erano piccole bulle. Ci abbiamo parlato, siamo intervenuti in maniera tempestiva, le abbiamo fatto capire che il suo comportamento era sbagliato verso gli altri. Ma soprattutto verso sé stessa. Lei ha capito ed ora non dà più problemi. Quello del bullismo è un fenomeno da non sottovalutare. La cosa importante è non fare mai finta di niente” o di televisione -"Non ho un vero e proprio modello, anche se mi piacciono molto Ilary Blasi, Simona Ventura e Tiziana Panella". Va pazza per le creazioni di Elisabetta Franchi, ama l'arte - "Il mio preferito è Gustav Klimt"- ritorna bambina quando gira per i vicoli della sua Trastevere e sogna il salto in televisione - "Magari con dei mostri sacri, come Carlo Conti o Maurizio Costanzo, ma per il lavoro non accetterei mai di scendere a compromessi, la dignità è la cosa più importante". Nella prossima stagione televisiva, potremmo sentirne parlare a lungo.

Tags:
angelica preziosi
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.