A- A+
Spettacoli
Ascension atterra su VVVVID.it

Nel 1963, l'amministrazione statunitense guidata da John Fitzgerald Kennedy, temendo che la guerra fredda si tramutasse in un conflitto globale che avrebbe spazzato via l'intera umanità, da il via ad un progetto che avrebbe assicurato la sopravvivenza della specie umana.

Ascension è la nave della speranza che dal 1963 e per cento anni avrebbe trasportato circa 600 passeggeri nel sistema solare di Proxima Centauri, per trovare un nuovo pianeta da colonizzare.

Cinquanta anni dopo, mentre Ascension si prepara a raggiungere “il punto di non ritorno”, l'equipaggio è scosso da un misterioso omicidio, il primo della storia della nave, il tutto tra lotte di potere e tentativi di sabotaggio.

Ascension atterra su VVVVID.it, la piattaforma di streaming gratuito italiana, da Lunedì 23 Novembre. La mini-serie che vede protagonisti Brian Van Holt e la splendida Tricia Helfer (la "numero 6" di Battlestar Galactica), è stata la serie di fantascienza rivelazione del 2014, prodotta da Lionsgate ed andata in onda sul canale Syfy.

 

GUARDA IL PRIMO EPISODIO

 
Tags:
vvvvid.itascension
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.