A- A+
Spettacoli
Ascolti Tv Auditel: Da Fazio Berlusconi batte Di Maio. Bene Rosy Abate

Gli ascolti Tv e l'Auditel di domenica sera 26 novembre 2017 vedono sostanzialmente l'epifania di Silvio Berlusconi a Che tempo che fa di Fabio Fazio come l'evento clou della giornata. 

Il Cavaliere ospite da Fazio (reduce da un tracollo domenica scorsa) batte Luigi Di Maio del m5s. Con quest'ultimo il 12 novembre aveva infatti raccolto 3.767.000 spettatori per un 14,5 % di share. Fazio invece raggiunge ieri sera 3.921.000 spettatori per un 14,94 % con un picco di ascolti di 4.854.000 spettatori durante l'intervista all'ex premier Silvio. Rosy Abate, la fiction su Canale 5 raggiunge invece il 19,81 % di share con 4.644.000 spettatori. 

Quanto invece a Non è l'Arena, Massimo Giletti si attesta sul 6,43 % di share con 1.388.000 spettatori, mentre Le Iene raggiungono il 9,77 % con 1.898.000 spettatori. 

Tags:
ascolti tvauditeldomenica 26 novembresilvio berlusconifabio faziorosy abateche tempo che fanon è l'arenamassimo gilettim5sluigi di maio
in evidenza
Satta-Berrettini, la mossa di Melissa spiazza tutti

Gossip sorprendente

Satta-Berrettini, la mossa di Melissa spiazza tutti


in vetrina
Nespresso, ottenuta certificazione per la parità di genere

Nespresso, ottenuta certificazione per la parità di genere


motori
Nasce a Milano la Stellantis Brand House

Nasce a Milano la Stellantis Brand House

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.