A- A+
Spettacoli
Ascolti Tv Auditel: D'Urso batte Celentano, La Dottoressa Giò sopprime Adrian

Gli ascolti Tv e i dati Auditel di martedì 29 gennaio 2019 vedono in prime time La Dottoressa Giò interpretata da Barbara D'Urso risalire nell'audience e chiudere la nuova stagione, ripresa dopo vent'anni di assenza, classificandosi al secondo posto dei programmi più visti della serata dopo la seguitissima partita di Coppa Italia Milan-Napoli.

La Dottoressa Giò, nel dettaglio, ha conquistato nella sua ultima puntata 2.883.000 spettatori pari al 12% di share, superando di netto la serie Adrian di Adriano Celentano che sta dando qualche problema a Mediaset per via dei costi esorbitanti (senza contare le spese pubblicitarie) con ascolti deludenti. 

La puntata di Adrian in onda lunedì 28 gennaio si è infatti fermata a 2.038.000 spettatori pari al 10,6%. Sorte migliore non è toccata neanche al rogramma che prelude alla serie animata, e cioè Aspettando Adrian che ha totalizzato 3.029.000 spettatori pari all’11.9% di share, meno quindi de La Dottoressa Giò - costata molto meno. 

A conti fatti, dunque, Barbara D'Urso con il suo ritorno alla fiction miete una vittima illustre, il pezzo da novanta Adriano Celentano con la sua ambiziosa e strombazzatissima nuova fatica. La Dottoressa Giò ha  insomma soppresso con l'eutanasia degli ascolti il già sofferente Adrian. 

Tags:
ascolti tvauditelmartedì 29 gennaio 2019la dottoressa giòbarbara d'ursoadriano celentanoadrian
in evidenza
Matilda De Angelis contro l'estate: "La odio". Gallery mozzafiato

Così l'attrice combatte il caldo

Matilda De Angelis contro l'estate: "La odio". Gallery mozzafiato


in vetrina
Automotive ALD2Life continua a crescere: nel 2022 quattromila nuovi contratti

Automotive
ALD2Life continua a crescere: nel 2022 quattromila nuovi contratti


casa, immobiliare
motori
La mezzofondista Battocletti sceglie Honda Jazz per viaggiare verso il futuro

La mezzofondista Battocletti sceglie Honda Jazz per viaggiare verso il futuro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.