A- A+
Spettacoli
Benigni auguri: sono 63 per il grande Roberto

Roberto Benigni spegne una torta con 63 ideali candeline: buon compleanno al grande comico e attore toscano.

Per raccontare la sua carriera servirebbe come minimo un libro. Meglio soffermarsi su qualche flashback. Come il Festival di San Remo nel 1980 che lo vide conduttore e in cui fece scandalo il bacio caliente in diretta con la valletta Olimpia Carlisi.

I film? Nel 1984 "Non ci resta che piangere" con Massimo Troisi. Poi Piccolo diavolo con Walter Matthau sino ai successi tutti italiani capaci di sbancare le sale: Il mostro e  Johnny Stecchino. Nel 1990 partecipa a un film di Fellini, La voce della luna. Ma più di tutti ovviamente: La vita è bella – pellicola dedicata agli orrori dell’olocausto raccontati – che porta al Benigni regista e attore 3 Oscar.

Negli ultimi anni Benigni ha spiegato agli italiani le pagine più belle della Divina Commedia di Dante Alighieri, i versi dell’Inno di Mameli e la Costituzione italiana. Le sue apparizioni tra Festival di Sanremo e spettacoli speciali sono sempre state degli eventi mediatici in grado di fare il pieno di audience in tv sulla Rai.

 

Tags:
benigni63roberto
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Duster protagonista del my Dacia road 2022

Duster protagonista del my Dacia road 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.