A- A+
Spettacoli
Crozza-Grasso: "Ho fatto il provino, ma pensavo prendessero Pisapia"

CROZZA/ PIETRO GRASSO SULLA SUA CANDIDATURA: “HO FATTO IL PROVINO, MA PENSAVO PRENDESSERO PISAPIA. IO DI SINISTRA? SE ME LO DICONO TUTTI EVIDENTEMENTE SI’”

Nell’ultima puntata prima della pausa natalizia di Fratelli di Crozza - il programma di Maurizio Crozza in onda il venerdì in prima serata su Nove - sul palco per la prima volta un Pietro Grasso visibilmente commosso, tanto da avere ancora ‘il groppo in gola’, commenta la sua candidatura come leader della Sinistra: “No, non me l’aspettavo.. io ho fatto il provino, ma ero lì solo per accompagnare un amico. Pensavo prendessero Pisapia, mi dispiace per lui, era perfetto per quella parte. Tra l’altro, io non avevo preparato niente, lui sapeva tutto Marx a memoria mentre io ho improvvisato due cose su “Liberi e Uguali”e hanno preso me…”. Incalzato sulle proposte che dovrà fare, Il Presidente del Senato afferma: “Eeeeh…quello poi verrà, ora vediamo cosa mi dicono D’Alema, Bersani, Speranza…quelli della Sinistra. E continua: “Di sinistra io? Eeeeh… diciamo di sì. A questo punto…va da sé, siamo in ballo, balliamo. Se me lo dicono tutti evidentemente sì”

GUARDA IL VIDEO

 

CROZZA/ DE LUCA SI DIFENDE DALLE CRITICHE SUI I RITARDI DELL’OSPEDALE DEL MARE

 

Nell’ultima puntata prima della pausa natalizia di Fratelli di Crozza - il programma di Maurizio Crozza in onda il venerdì in prima serata su Nove – De Luca si difende dalle critiche per lo slittamento della completa apertura dell’Ospedale del Mare: “Un ospedale come quello del Mare non si apre dall’oggi al domani, bisogna tenere conto della realtà di Napoli e della Campania. Una volta qui mancano gli strumenti chirurgici, un'altra volta ci sono gli strumenti ma manca il malato, un’altra volta ancora ci sono strumenti e malato, ma manca la patologia per cui tocca operare la gente sana”.

GUARDA IL VIDEO
 

 

 

CROZZA/ BERLUSCONI: “GRILLINI COME I COMUNISTI MA ‘NONNIVORI’, MANGIANO ANCHE I NONNI”

 

Silvio Berlusconi, nell’ultima puntata prima della pausa natalizia di Fratelli di Crozza - il programma di Maurizio Crozza in onda il venerdì in prima serata su Nove – si scaglia contro i Grillini: “Sono come i comunisti di 20 anni fa, ma peggio. Perché mentre i comunisti si limitavano a mangiare i bambini, questi qua si mangiano anche i nonni. Sono “NONNIVORI”, mi creda. I Grillini si mangiano tutto: uomini, donne, bambini, nonni, cuginetti, cani, gatti, canarini, divanetti dell’Ikea e ascensori.” Il Cavaliere conclude lanciando un monito agli elettori: “Se vinceranno quei criminali dei Grillini, vi riempiranno di tasse. Prima vi mangiano i parenti, e poi vi divorano i risparmi, perchè dovunque hanno governato nel mondo hanno sempre fatto così: Cina, Indocina, Bulgaria, Padova e Piacenza” .

GUARDA IL VIDEO

 

 

CROZZA/FELTRI: “GRASSO? TROMBONE PRESTAFACCIA CONVINTO A FARE UN PARTITO COL NOME DI UNO SHAMPOO”

Nell’ultima puntata prima della pausa natalizia di Fratelli di Crozza - il programma di Maurizio Crozza in onda il venerdì in prima serata su Nove – Vittorio Feltri commenta la candidatura di Grasso: “Ma è fattuale, hanno preso questo trombone come ennesimo presta-faccia e lo hanno convinto a fare un partito col nome di uno shampoo o ancora peggio col titolo di una canzone di Caparezza… ”

GUARDA IL VIDEO

 

 

Tags:
crozza videovideo crozzacrozza tutti i videomaurizio crozzacrozza imitazioni video
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Ilary Blasi: "L'immaginazione dell'uomo...". LADY TOTTI, FOTO

Ilary Blasi: "L'immaginazione dell'uomo...". LADY TOTTI, FOTO


casa, immobiliare
motori
Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw

Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.