A- A+
Spettacoli
Demi Lovato ricoverata per sospetta overdose

Demi Lovato ricoverata per sospetta overdose

Demi Lovato è stata ricoverata in ospedale per sospetta overdose di eroina. Lo riporta TMZ, secondo cui la 25enne cantante e attrice è stata trasportata dalla sua casa sulle colline di Hollywood in un ospedale dell'area di Los Angeles poco prima di mezzogiorno. Non si conoscono le sue condizioni.

Demi Lovato ricoverata per sospetta overdose - la sua lotta alla dipendenza da droga e alcol

Demi Lovato aveva lottato per molto tempo contro la dipendenza da droga e alcol e sei anni fa era riuscita a smettere con alcol e cocaina. Il mese scorso era uscita la canzone Sober, in cui parla proprio dei suoi problemi di alcolismo.

Demi Lovato - nata ad Albuquerque, in New Mexico, il 20 agosto 1992 - è una star social (69.5 milioni di followers su Instagram) ma la sua fama arriva da lontanissima: a 7 anni con la serie Barney & Friends prima di diventare una stella Disney grazie al film Camp Rock a cui fece seguito successivamente Don't Forget (primo album musicale).

Tags:
demi lovatodemi lovato ricoveratademi lovato overdosedemi lovato condizioni di salutedemi lovato come sta
in evidenza
Dazn spegne i rumors sulla Leotta E' confermata sulla Serie A . Le foto

Sport

Dazn spegne i rumors sulla Leotta
E' confermata sulla Serie A. Le foto

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.