A- A+
Spettacoli
Eros Ramazzotti interrompe il tour: "Devo operarmi alle corde vocali"

''Alla fine della prima fase del tour ho dovuto necessariamente fermarmi per farmi operare alle corde vocali per un problema di ispessimento e per ritornare ancora più forte di prima''.

Ad annunciarlo riferendosi al suo "Vita ce n'è World Tour" è Eros Ramazzotti da Amburgo.
''Ora - scrive il cantante su Instagram - dovrò stare fermo e riabilitarmi per due mesi. Mi dispiace per i miei fan sparsi in Nord, Centro e Sud America. Recupererò tutto l'anno prossimo ma in Europa riprenderò regolarmente l'11 luglio a locarno per 2 mesi di festival musicali.
Grazie al prof. Markus Hess per la sua grande professionalità. Grazie a voi per l'affetto di sempre. Eros''.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    eros ramazzottieros ramazzotti toureros ramazzotti tour interrottoeros ramazzotti corde vocalieros ramazzotti operazioneeros ramazzotti vita tour
    in evidenza
    Juventus, è fatta per Vlahovic Alla Fiorentina 75 mln. E Morata...

    Calciomercato

    Juventus, è fatta per Vlahovic
    Alla Fiorentina 75 mln. E Morata...

    i più visti
    in vetrina
    Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"

    Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"


    casa, immobiliare
    motori
    Mini classica si converte all'elettrico

    Mini classica si converte all'elettrico


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.