A- A+
Spettacoli
Gianluca Vacchi: pignorate ville e barche per 10 milioni di euro. GIANLUCA VACCHI CHOC

Gianluca Vacchi: pignorate ville e barche per 10 milioni di euro

Gianluca Vacchi, sarà ancora "Enjoy" quest'estate? Il re dei social, che vanta 12 milioni di follower su Instagram, ha accumulato un debito da 10 milioni di euro con Banco Bpm.

Gianluca Vacchi: pignorate ville e barche per 10 milioni di euro - Il prestito non rimborsato

Finiscono in mano al Banco Bpm - nato a gennaio dalla fusione tra il veronese Banco Popolare e la Banca Popolare di Milano - beni per 10 milioni di euro, tra yacht, ville, azioni e quote di un golf club, appartenenti a Gianluca Vacchi, 'star dei social network' con 12 milioni di followers e la cui famiglia detiene una importante partecipazione in Ima, colosso del packaging guidato dal cugino, Alberto Vacchi. E' quanto rivela Qn-Quotidiano Nazionale. Secondo il giornale, infatti, sono diventati esecutivi i pignoramenti compiuti tempo fa da Verona per il mancato rimborso di un finanziamento, per una decina di milioni, alla holding First Investments, di cui lo stesso Vacchi e' amministratore, finito in portafoglio alla banca dopo il matrimonio tra Milano e Verona. A giudizio del Qn, il prestito originario sarebbe stato vicino ai 30 milioni di euro, ma dopo i primi rimborsi, sarebbe finito nel novero dei crediti deteriorati. Su Twitter l'hashtag #Vacchi e' balzato in testa ai trending topic di giornata

Iscriviti alla newsletter
Tags:
gianluca vacchigianluca vacchi sequestrigianluca vacchi sequestrate ville yacht
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022

Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.