A- A+
Spettacoli
Gigi D'Alessio come Fedez: "Lascio la Siae e..."

Dopo Fedez ecco Gigi D’Alessio. Il cantante napoletano ha annunciato il suo addio alla Siae (la Società Italiana degli Autori ed Editori) e firma con Soundreef cui sarà affidata la raccolta dei suoi diritti d’autore.

Con 20 milioni di dischi venduti in tutto il mondo e 750 brani nel suo reportorio, il 49enne cantautore napoletano ha dato concesso il mandato di riscuotere i suoi proventi a partire dal 1 gennaio 2017. "Mi ha convinto la trasparenza della rendicontazione al contrario di quella Siae che non è analitica", le parole di D'Alessio.  E non ha dubbi sul trend futuro: "Sono certo che tanti altri mi seguiranno".

Soddisfatto Davide D'Atri: "L'arrivo di Gigi ci testimonia che siamo sulla strada giusta dell'innovazione, e della necessità di cambiare garantendo meglio tutti, soprattutto i più deboli", commenta l'ad di Soundreef. Che aggiunge: "Con la direttiva Barnier l'Unione Europea ha preso atto della rivoluzione digitale in corso e della conseguente fine dell'era dei pochi monopoli che ancora resistono come quello italiano della Siae. Credo che presto assisteremo a un effetto domino. Abbiamo tanti contatti in fase avanzata di artisti che hanno espresso la loro volontà di cambiare, esercitando la libertà che la Direttiva riconosce loro".

Tags:
gigi d'alessio siaegigi d'alessio fedez
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici

Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.