A- A+
Spettacoli
Il Qatar mette le mani su Hollywood: presa Miramax

La qatariota beIN Media Group con sede a Doha ha acquistato gli studi Miramax, il colosso hollywoodiano che ha prodotto centinaia di pellicole celebri, da "Pulp Fiction" a "Chicago". BeIN, che gestisce catene sportive e cinematografiche in 24 paesi di Medio Oriente, Africa del Nord, Europa e Stati Uniti, ha affermato che Miramax continuera' a lavorare come uno studio indipendente per il cinema e la televisione sotto l'egida della nuova proprieta'.

"Siamo felicissimi di avere conseguito questo obiettivo chiave nella nostra strategia", ha commentato Nasser Al-Khelaifi, presidente e amministratore delegato di beIN Media Group, che e' anche presidente della squadra di calcio francese Paris Saint-Germain e titolare di quote di banche e gruppi, tra cui Volkswagen, Walt Disney, Barclays, Harrods. Il catalogo Miramax include oltre 700 film e ha in bacheca 68 Oscar (per esempio "Il paziente inglese", "Shakespeare in love", "Non e' un paese per vecchi").

Gli studi furono fondati nel 1979 dai fratelli Bob e Harvey Weinstein, che rivendettero nel '93 alla Walt Disney per 60 milioni di dollari. La Miramax passo' nel 2010 alla cordata di investitori guidata dal magnate immobiliare Ron Tutor, che includeva Colony Capital e la Qatar Investment Authority, alle quali Tutor cedette successivamente la sua quota. Colony Capital e Qatar Investment Authority cercavano da oltre un anno di rivendere Miramax e il suo catalogo per un miliardo di dollari, ma nessun acquirente s'era fatto avanti fino a Nasser Al-Khelaifi. Non e' stato reso noto l'importo dell'acquisizione.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
miramaxemiriarabihollywood
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.