A- A+
Spettacoli
Le Donatella: “Amiamo Ibrahimovic e Baggio. I locali gay e…”
Fonte Facebook

Di Giordano Brega

Vincitrici nell'ultima edizione dell’Isola dei Famosi, dopo l’esperienza di X Factor 2012. Cantanti e personaggi social. Ora lanciano il loro singolo in collaborazione con la Rettore. Giulia e Silvia Provvedi, le due gemelle della canzone italiana. Nome in codice: Le Donatella.

Eccole che si raccontano in un’intervista ad Affaritaliani.it.

E la prima domanda parte da un tema… filosofico. Chi sono le Donatella?
“In realtà ce lo chiediamo spesso anche noi. Non abbiamo ancora capito chi siamo, da quale pianeta arriviamo”, scherza la bionda Giulia. Che aggiunge: “Il nome ci accompagna dai tempi di X Factor (glielo diede Arisa in onore ovviamente di Donatella Rettore di cui sono sempre state ammiratrici, ndr). Abbiamo invaso le case delle persone con il talent show, poi abbiamo iniziato vari progetti musicali. Quindi "è uscito il nostro nuovo disco, abbiamo fatto il flash mob a Madrid di Maxibon Motta". Senza dimenticare "il singolo con Frank De Palma (Scarpe Diem, ndr)”. Sino all’Isola dei Famosi “dove abbiamo sconfitto gli uomini e vinto l’edizione”.  Però prima di tutto… “siamo normalissime ventenni, diplomate che amano uscire con gli amici. Giocare a calcio e via dicendo”

Dove volete andare? A 21 anni molti vostri coetanei si chiedono cosa vogliono fare delle loro vita. Voi un percorso lo avete già iniziato. Ma dove pensate che vi possa portare?
“La musica non l’abbandoneremo mai”, chiarisce Silvia. “C’è un discorso discografico aperto. La musica la porteremo sempre con noi, qualsiasi cosa accada nel futuro. Poi amiamo le sfide e non ci precludiamo niente”. E Giulia aggiunge: “Sì, diciamo che siamo abbastanza imprevedibili. E imprevedibile è anche quello che ci sta accadendo in questo periodo. Abbiamo tante novità, state sintonizzati. Che da settembre…”

Le Donatella e X Factor…
Silvia non ha dubbi: “Abbiamo un grandissimo ricordo. Ci ha dato la possibilità di conoscere grandi protagonisti. E di continuare un percorso musicale ben definito. Dobbiamo tutto ad Arisa. Ringraziamo Luca Tommasini, Cattelan, Chiara, la Michelin che ci sono state vicini anche durante il percorso all’Isola: abbiamo letto molti commenti. Di X Factor abbiamo visto le ultime edizioni. Ci piace molto Lorenzo Fragola e Madh”

Le Donatella e lo sport…
“A me piace molto fare movimento perché mi scarica molto, però sono molto goffa. Ballo e non so ballare. Improvvisiamo attività. Silvia è più sportiva di me”, racconta Giulia. La sorella però sottolinea: “Abbiamo fatto insieme otto anni di pallavolo. Io anche 9 anni di calcio”

La squadra del cuore?
Giulia non tifa “una squadra precisa, ma Zlatan Ibrahimovic”. Silvia “è simpatizzante del Milan, ma anche la Roma perché amo Totti. Il calciatore preferito è da sempre Roberto Baggio. Ora, oltre al capitano della Roma, mi piace anche Pirlo”

Il nuovo singolo “Donatella” fatto in collaborazione con la Rettore rivisita il brano con cui la stessa Rettore vinse il Festivalbar nel 1981. A voi cosa è rimasto dei ‘favolosi’ anni ’80, decennio che non avete vissuto in prima persona?
Silvia: “Abbiamo respirato l’ondata che lo ha riportato di moda un paio di anni fa. In realtà è molto nei nostri gusti, anche per quel che concerne la moda. Amiamo i pantaloni avvitati, i negozi vintage, i mercatini londinesi. Nel video abbiamo ricreato quella che è la nostra vita. Amiamo i locali gay”

Cosa vi piace del mondo gay?
“Tutto”, dice Silvia. A cominciare "dal modo super free ed energico di vivere le discoteche. Ci piace frequentare i locali gay. Si respira aria di show, di spettacolo”. E poi “diciamo che non hanno paura di osare”, aggiunge Giulia.

LA VIDEO INTERVISTA INTEGRALE ALLE DONATELLA

Tags:
donatellaibrahimovicbaggiogayrettoreisola dei famosi
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Renault Arkana e-tech 145, la nouvelle vague diventa ibrida

Renault Arkana e-tech 145, la nouvelle vague diventa ibrida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.