A- A+
Spettacoli
Monica Bellucci, una Bond-girl di 50 anni da Fazio

"Una Bond-girl di 50 anni è interessante, comunica un modo diverso e più rispettoso di guardare la donna". Lo spiega Monica Bellucci, ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa. L'attrice umbra sarà Lucia e reciterà al fianco di Daniel Craig nel nuovo film di 007, 'Spectre' (riprese terminate a Londra, riprederanno a Roma). Racconta che quando Sam Mendes le ha offerto il ruolo "mi ha spiegato che per lui è una rivoluzione. Io sono d'accordo con lui, oggi l'aspettativa di vita è 100 anni, e 50 è solo la metà". La Bellucci ammette: "Da giovane immaginavo che a 40 anni sarei stata decrepita e invece ho avuto la mia prima figlia, a 45 la seconda, e ora James Bond. alla fine non ho vissuto i 50 anni come un trauma". Dopo 007 sarà di scena sul set del nuovo film di Emir Kusturica: "È interessante lavorare con registi di culture diverse, perché sono esperienze umane oltre che di attrice". Monica confessa: "Ho promesso alle mie figlie di non girare più di due film all'anno, ma dai 50 ai 70 anni voglio fare ancora molto: per me è un momento di rinascita e mi aspetto molte cose". Non solo icona di bellezza, insomma: "Quando si fanno film l'immagine va in giro e non ti appartiene più l'immagine è la punta dell'iceberg, poi c'è la donna che è un'altra cosa". E aggiunge: "Sono abbastanza timida nella vita, mi fa fatica anche andare in televisione e ci vado molto poco. Quindi solo sul set mi permetto di fare cose audaci. L'immagine è la punta dell'iceberg di una persona, poi c'è la donna ed è tutta un'altra cosa".

Tags:
monica belluccibond girlfazioche tempo che fa
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.