A- A+
Spettacoli
Sanremo 2021, Emma-Amoroso esplosive. Palombelli, monologo per le donne
Emma Marrone , Alessandra Amoroso (Lapresse)

Sanremo 2021, Emma-Amoroso esplosive

Emma torna a Sanremo 2021: dopo l'omaggio pop al fianco di Achille Lauro nella terza serata (hanno duettato sulle note di Penelope, tratta dall’album “Pour l’amour” del 2018), il quarto appuntamento con il Festival la vede raggiungere Alessandra Amoroso sul palco dell'Ariston per cantare con l'amica "Pezzo di cuore", il singolo che hanno inciso insieme. Al termine dell'esibizione, Emma ha ringraziato Amadeus per l'impegno sul festival. "La musica e' sempre un buon punto di partenza per una rinascita"

Sanremo 2021: Palombelli, dal suo percorso ad appello "facciamo rumore"

"Correte ragazze, non vi arrendete ragazze, facciamo rumore, fate rumore". E' l'appello di Barbara Palombelli, rifacendosi anche alle parole di Papa Francesco, nel monologo che ha tenuto all'Ariston nella quarta serata del Festival di Sanremo 2021. Ha trattato il tema della condizione femminile, anche con più riferimenti - "io" - al proprio percorso professionale nel mondo del giornalismo (Corriere della Sera, Repubblica), e che è stato anche un ripercorrere la storia del Paese attraverso le canzoni del Festival in cui emergeva la figura della donna. Un monologo anche su suoi sogni. E racconta appunto di lei ragazza ribelle, che amava i Beatles e i Rolling Stones ma guardava Sanremo con il padre che la sognava simile a Gigliola Cinquetti. Una ragazza che a 15 anni inizio' a lavorare "e non ho mai smesso", e quindi l'invito alle ragazze è "studiate fino alle lacrime e lavorate fino all'indipendenza, perché alla fine funziona".           

Amadeus, Barbara PalombelliAmadeus, Barbara Palombelli (Lapresse)
 

Barbara Palombelli evidenzia che "le donne forti, in questa Europa guidata dalle donne devono contribuire alla grande rinascita del nostro Paese", ed anzi "ci credo, sento che sta per avvenire. Non vi fermate, correte, andate incontro al futuro senza farvi togliere il fiato, il cuore, la dignità. Come ha detto Papa Francesco, dobbiamo osare: non vi arrendete, facciamo rumore, fate rumore", e sono andate le immagini di Diodato che canta il brano 'Fai rumore' con cui ha vinto il Festival di un anno fa. Ha ricordato che negli anni Settanta "dovemmo lottare per i diritti", sottolineando quindi che "voi li avete trovati già fatti, sta a voi difenderli con il sorriso determinato che sapete di avere". E "la chiave del nostro futuro è ribellarci sempre". Anche perché non basterà mai, "ci umilieranno, ci metteranno le mani addosso, non saremo mai perfette". E non andrà mai bene, "come non va bene Liliana Segre, senatrice a vita che a 90 anni non può vaccinarsi senza scatenare odi micidiali". 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alessandra amorosoalessandra amoroso emmaalessandra amoroso sanremoemma amorosoemma sanremofestival sanremo 2021sanremo 2021sanremo 2021 newssanremo 2021 quaerta serata





in evidenza
Affari in rete/ Emiliano, Decaro, Laforgia e Leccese nella copertina dei Beatles "Let it be"

Guarda le foto

Affari in rete/ Emiliano, Decaro, Laforgia e Leccese nella copertina dei Beatles "Let it be"


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.