A- A+
Spettacoli
Spot TIM, Lino Banfi censurato dal Moige: "Volgarità inammissibile"

Il Moige stigmatizza il tormentone "porca puttena" nello spot di TIMVISION Calcio e Sport.

Al Movimento Italiano Genitori (Moige) non piace Il nodo il tormentone "porca puttena" pronunciato dal comico pugliese Lino Banfi nei panni dell'allenatore Oronzo Canà arruolato nelle spot di TIMVISION Calcio e Sport, che comprende sia DAZN sia Infinity+. In una nota, il Moige spiega che  "TIM per promuovere la sua nuova offerta ha scelto di affidare il ruolo di testimonial a Lino Banfi nei panni del suo celebre personaggio di Oronzo Canà, allenatore dal marcato accento pugliese e protagonista del film cult L'allenatore nel pallone". Pubblicità in cui "Immobile e Insigne hanno infatti deciso di omaggiare Banfi citando nelle loro esultanze per i gol il celebre tormentone 'porca puttena'" dell'allenatore Canà "tornato di gran moda grazie agli Europei 2020".

Utilizzare una frase volgare seppur non troppo esplicita, sottolinea in un comunicato l'unione dei genitori, è una "soluzione antiquata e sulla lunga controproducente per le stesse aziende, associate a riferimenti trash nell’immaginario dei clienti, che consigliamo fortemente di non reiterare". Il Moige ha presentato una denuncia contro lo spot all'Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria e al Comitato TV.

Intanto, secondo quanto fa sapere Tim, lo spot sta andando avanti con un secondo spot in cui Banfi continuerà a lamentarsi per la sua antenna funzionante, frecciatina nei confronti di Sky che non ha più l'esclusiva sulla Serie A, ma non citerà il suo tormentone. Decisione che a differenza di quanto sottolinea il Moige non è stata successiva alla denuncia del Movimento, anche perché "non risulta nessun provvedimento del Giurì dell’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria o del Comitato Media e Minori e che pertanto non vi è stata nessuna censura". "La diffusione degli spot previsti a supporto dell’offerta calcio - prosegue la nota del gruppo guidato da Luigi Gubitosi - sta proseguendo secondo quanto pianificato lo scorso luglio".

 

Commenti
    Tags:
    lino banfi timspot timvisionspot tim lino banfilino banfi spot timmoige





    in evidenza
    La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex

    L'attacco a Fernando Alonso

    La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex

    
    in vetrina
    Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

    Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid


    motori
    Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

    Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.