A- A+
Esteri
5g: Gran Bretagna propone alleanza di 10 paesi contro la dipendenza dalla Cina
Foto: LaPresse

5G: Londra promuove alleanza per l'indipendenza dalla Cina

Il Regno Unito avrebbe proposto di formare un’alleanza di "10 Paesi democratici" per ridurre la loro dipendenza dalla Cina e dalle sue forniture per la tecnologia 5G. Lo riporta il Times di Londra, senza citare fonti. Secondo la testata inglese, il governo britannico ha approcciato Washington con l’idea di un gruppo di Paesi democratici battezzato ‘D 10’ e comprendente i membri del G7 (Usa, Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia e Regno Unito) più  Australia, Corea del Sud e India.

5G: investimenti nelle società tecnologiche con sede negli Stati membri

Una delle idee sul tavolo è che i "D 10" convoglino investimenti nelle società tecnologiche con sede tra gli Stati membri: al momento, Nokia e Ericsson sono gli unici fornitori europei di infrastrutture per il 5G, ma gli esperti sostengono che non sono in grado di competere, in termini di costi e rapidità del servizio, con la cinese Huawei.

Loading...
Commenti
    Tags:
    times5ggran bretagnacina
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mirafiori, il più grande complesso di FCA nel mondo

    Mirafiori, il più grande complesso di FCA nel mondo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.