A- A+
Esteri
Assange, Regno Unito respinge il ricorso contro l'estradizione in Usa

Assange, no della Corte Suprema del Regno Unito al ricorso contro l'estradizione in Usa

La Corte Suprema britannica ha respinto il ricorso del fondatore di Wikileaks, Julian Assange, contro la sua estradizione negli Stati Uniti, dove lo attende un processo per la rivelazione di migliaia di documenti riservati tramite Wikileaks. Il dossier ora passera' al ministro dell'Interno britannico, Priti Patel, riferisce il profilo Twitter di Wikileaks. Secondo un portavoce della Corte Suprema, il ricorso e' stato rifiutato in quanto non sollevava "nessuna questione di diritto che era possibile discutere".

Il cinquantenne australiano e' perseguito dalla giustizia americana per la diffusione, a partire dal 2010, di oltre 700.000 documenti riservati sulle attivita' militari e diplomatiche americane, in particolare in Iraq e Afghanistan. Indagato per violazione della legge contro lo spionaggio, Assange rischia fino a 175 anni di carcere.

Nel gennaio 2021, la giustizia britannica si era inizialmente pronunciata contro l'estradizione di Assange in Usa, affermando che sussisteva un rischio di suicidio. Lo scorso dicembre l'Alta Corte di Londra aveva pero' ribaltato la decisione, citando le rassicurazioni giunte dagli Stati Uniti in risposta alle preoccupazioni sollevate dal giudizio di primo grado. Assange ha poi ottenuto, lo scorso 24 gennaio, l'autorizzazione ad impugnare il verdetto davanti alla Corte Suprema. 

LEGGI ANCHE: Wikileaks, Assange sposa in carcere la fidanzata Stella Morris
 

Commenti
    Tags:
    assangewikileaks





    in evidenza
    Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

    Ultimi scatti prima dello schianto

    Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

    
    in vetrina
    Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo

    Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo


    motori
    Alfa Romeo presenta il nuovo store online

    Alfa Romeo presenta il nuovo store online

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.