A- A+
Esteri
Brexit, Johnson dice no al referendum in Scozia. Senso indipendenza aumenterà

Gb: Johnson formalizza no a nuovo referendum indipendenza Scozia

Il primo ministro britannico, Boris Johnson, ha respinto la richiesta della premier scozzese, Nicola Sturgeon, di ottenere i poteri necessari a indire un nuovo referendum sull'indipendenza della Scozia. in una lettera a Sturgeon, anche leader del Partito nazionale scozzese (Snp), Johnson ha sottolineato che la precedente consultazione popolare, tenutasi nel 2014, era stata stata stabilita come "una nell'arco di una generazione". Sei anni fa, il 55% degli scozzesi votarono contro l'indipendenza e l'altro 45% a favore e il premier di Londra ha ricordato che Edinburgo aveva dichiarato di rispettare tale decisione. "Il governo britannico", ha scritto Johnson a Sturgeon, "continuera' a sostenere la decisione democratica del popolo scozzese e la promessa che lei ha fatto". "Per questa ragione, non posso accordare alcuna richiesta per un trasferimento di poteri che porterebbero a ulteriori referendum sull'indipendenza", ha spiegato il premier britannico.

GB: LEADER SCOZIA, 'NO A REFERENDUM FARA' AUMENTARE SOSTEGNO PER INDIPENDENZA' 

Negare agli scozzesi un referendum per staccarsi dal Regno Unito servirà solo a far crescere il sostegno per l'indipedennza. A dirlo è la first minister scozzese, Nicola Sturgeon, dopo il rifiuto del premier britannico Boris Johnson alla sua richiesta di un nuovo referendum per l'indipendenza. "Il problema per il governo del Regno Unito è che più cerca di bloccare il referendum, più dimostra che l'unione non è una partnership fra uguali e più crescere il sostegno per l'indipendenza", ha dichiarato la Sturgeon, ricordando che i conservatori hanno già perso metà dei loro seggi in Scozia alle ultime elezioni. Un primo referendum sull'indipendenza della Scozia si è tenuto nel 2014, promosso dal partito nazionale scozzese (Snp) della Sturgeon. Allora la secessione fu respinta con il 55% dei voti, ma sull'esito giocò anche il fatto che l'indipendenza avrebbe comportato l'uscita dall'Ue, con successivi negoziati per poter poi diventare un paese membro. La Brexit cambia i termini della questione. Al referendum del 2016 il 65% degli scozzesi ha votato contro l'uscita dall'Unione Europea.

Loading...
Commenti
    Tags:
    brexitukgran bretagnareferendum scoziascozia europascozia inghilterra
    Loading...
    in evidenza
    Fico mostra un lato B 'poetico' Ma la mano del fidanzato...

    Belen, Diletta e... Le foto delle Vip

    Fico mostra un lato B 'poetico'
    Ma la mano del fidanzato...

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo settimana: Ferragosto rovente, temperature fino a 40°

    Previsioni meteo settimana: Ferragosto rovente, temperature fino a 40°


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Maserati svela la Ghibli e Quattroporte Trofeo, le più veloci di sempre

    Maserati svela la Ghibli e Quattroporte Trofeo, le più veloci di sempre


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.