A- A+
Esteri
Cisgiordania, tentato accoltellamento. Esercito uccide un palestinese

Un palestinese e' stato ucciso dagli spari delle forze speciali israeliane dopo aver tentato di pugnalare un soldato israeliano all'incrocio di Gush Etzion, in Cisgiordania.

Secondo la polizia, l'uomo si era avvicinato con un coltello al soldato. Un portavoce dei servizi sanitari di Magen David Adom (la Croce Rossa israeliana) ha aggiunto che un soldato appostato nella zona e' rimasto lievemente ferito a una mano dal fuoco israeliano mentre tentava di "neutralizzare" il terrorista.

La strada che congiunge le citta' cisgiordane di Betlemme ed Hebron e' stata teatro nelle ultime settimane diversi tentativi di accoltellamento.

Tags:
cisgiordaniaaccoltellamentoesercitopalestinese
in evidenza
Giulia Pelagatti... a tutto sport Talisa Ravagnani, ex star di Amici

Striscia la Notizia, sexy veline

Giulia Pelagatti... a tutto sport
Talisa Ravagnani, ex star di Amici

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Inaugurate Casa 500 e La Pista 500, il manifesto “green” di FIAT

Inaugurate Casa 500 e La Pista 500, il manifesto “green” di FIAT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.