A- A+
Esteri

Sorpresa nella partita per chi farà il sindaco di New York: tra i favoriti c'è l'italo-americano Bill de Blasio. Martedì 10 i due partiti Usa dovranno decidere con le primarie chi farà il sindaco di New York. Gli ultimi sondaggi della Quinnipiac University lasciano poco spazio ai dubbi sui favoriti: tra i democratici l’italo-americano Bill de Blasio ha il 43% dei favori davanti all’afro-americano Bill Thompson con il 20% e alla speaker del Consiglio comunale Christine Quinn. Sul fronte opposto, quello repubblicano, John Lhota è al 48%, e il suo sfidante John Catsimatidis è al 24%.

Ma chi è De Blasio? Personaggio molto particolare: 52enne italo-americano con casa a Brooklyn e un passato politico vicino ai Clinton, è attualmente il public advocate della città di New York, una carica elettiva di creazione recente (dal 1993), con funzioni di controllo della macchina amministrativa e di intervento nel caso di disservizi e proteste dei cittadini. Altissimo, 1,96 centimetri, madre italiana, una moglie nera con un passato da lesbica. Ha due figli, Chiara e Dante, che è diventato famoso grazie a un video di promozione del padre con il suo look "afro".

Tags:
new york
in evidenza
Malocclusione dentale e abitudini Cos’è, come trattarla e conseguenze

Trattamento ortodontico

Malocclusione dentale e abitudini
Cos’è, come trattarla e conseguenze


in vetrina
BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical

BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical


motori
Dacia Spring si aggiudica il titolo di auto più Verde del Green NCAP 2022

Dacia Spring si aggiudica il titolo di auto più Verde del Green NCAP 2022

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.