A- A+
Esteri
Corea del Nord, Usa: Russia e Cina non violino le sanzioni

La Corea del Nord non ha fermato il suo programma nucleare e missilistico, in violazione delle sanzioni delleNazioni Unite. E' quanto denuncia un rapporto di esperti indipendenti commissionato dal Consiglio di sicurezza dell'Onu e diffuso pochi giorni dopo le accuse dell'intelligence americana, secondo cui Pyongyang starebbe sviluppando un nuovo missile balistico. Una denuncia che sembra avallare i timori di quanti sostenevano che gliimpegni presi da Kim Jong un con Donald Trump al vertice di Singapore fossero troppo generici.

Tra l'altro, sottolinea il rapporto, la Corea del Nord starebbefacendo ricorso ad "un massiccio aumento" di contrabbando via nave di prodotti petroliferi, colpiti dalle sanzioni, e starebbe cercando divendere armi all'estero.

"La Corea del Nord - si legge nel documento preparato dagli espertiche monitorano l'attuazione delle sanzioni contro il 'regno eremita' -non ha fermato i suoi programmi nucleari e missilistici e continua asfidare le risoluzioni del Consiglio di attraverso un massiccio incremento di trasferimenti da nave a nave di prodotti petroliferi, come di carbone nel 2018".

Tags:
corea del nordusarussia e cinacorea nord sanzionicorea nord sanzioni cina onu
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.