A- A+
Esteri
Coronavirus, in Kazakistan positivo ex presidente Nazarbayev

L'ex presidente kazako Nursultan Nazarbayev è risultato positivo al coronavirus. Lo ha riferito il suo ufficio. Nazarbayev ha lasciato la presidenza lo scoro anno, dopo quasi tre decenni alla guida del Paese.  "Non c'è motivo di allarme", ha affermato l'ufficio di Nazarbayev in un comunicato, riferendo che l'ex presidente "è attualmente in autoisolamento".

Nazarbayev, 79 anni, ancora dispone di un vasto potere nella repubblica centroasiatica, che ha guidato fino dai giorni dell'indipendenza dall'Unione sovietica. Il suo successore, il diplomatico di carriera Kassym-Jomart Tokayev, è entrato in carica lo scorso anno. Nazarbayev è ancora presidente del Consiglio di Sicurezza del Kazakistan e mantiene la sua influenza sugli apparati statali. La capitale del Paese lo scorso anno è stata ribattezzata Nur-Sultan in suo onore. 

Commenti
    Tags:
    coronaviruskazakistannazarbayev
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Arrivano le nuove Alpine A110 Trackside!

    Arrivano le nuove Alpine A110 Trackside!


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.