A- A+
Esteri
Fisherman's: caramelle amare per l'erede. 50 mln ai poveri, niente al figlio

Fisherman's: caramelle amare per l'erede. 50 mln ai poveri, niente a lui

La lady delle caramelle Dorothy Lofthouse è morta lo scorso marzo a 91 anni. Lei, la fondatrice della Fisherman's Friend. Un'azienda di produzione e distribuzione dell'Inghilterra orientale, nata - si legge sul Corriere della Sera - sfruttando l'antica ricetta di un avo farmacista nel 1865 che inventò la caramella per curare il mal di gola ai pescatori: fatta di eucalipto, liquirizia e mentolo. Lei fu la prima a fiutare il business e a rendere la sua impresa un impero. Doreen Wilson Cowell, così si chiamava prima di sposarsi, è stata per due volte signora Lofthouse, diventando prima la moglie di Alan, e poi quella del figlio del cognato James.

Una volta morta - prosegue il Corriere - ha lasciato nel suo salvadanaio quasi 50 milioni di euro. Il contenuto del testamento è trapelato sui giornali inglesi in questi giorni. Semplice e (non troppo) sorprendente: Doreen ha devoluto il patrimonio in beneficenza. Qualche gioiello alla nuora Linda, moglie del suo unico figlio Duncan, da anni alla guida dell’azienda. Quattrocento mila euro alla piccola schiera di segretarie e giardinieri. Il resto da far confluire nella fondazione benefica che è stata per anni il suo fiore all’occhiello. Non una sterlina a Duncan, il figlio del primo marito, il primo Lofthouse della sua vita.

Commenti
    Tags:
    dorothy lofthousedove si trova la fisherman's frienderedità fisherman'sfisherman's aziendafisherman's friendlady fisherman's





    in evidenza
    Ferragnez e l'incontro finito malissimo a Milano: Fedez furioso per l'intervista di Chiara

    Il retroscena

    Ferragnez e l'incontro finito malissimo a Milano: Fedez furioso per l'intervista di Chiara

    
    in vetrina
    Lui con la valigia in mano, lei a casa con il pandoro: i Ferragnez (separati) al presepe di Napoli

    Lui con la valigia in mano, lei a casa con il pandoro: i Ferragnez (separati) al presepe di Napoli


    motori
    Jeep Avenger 4xe: l'innovazione ibrida che riscrive le regole del fuoristrada

    Jeep Avenger 4xe: l'innovazione ibrida che riscrive le regole del fuoristrada

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.