A- A+
Esteri
Francia, Macron: "Abbiamo ucciso il capo di Daesh nel Sahel"
Emmanuel Macron Lapresse

Terrorismo: capo jihadista in Sahara ucciso da forze francesi

Il capo del gruppo jihadista Stato Islamico nel Grande Sahara (Eigs, l'acronimo francese), Adnan Abou Walid al-Sahraoui, e' stato "neutralizzato" dalle forze francesi ("ucciso", ha detto l'Eliseo). Lo ha annunciato il presidente francese, Emmanuel Macron, su Twitter. "Questo e' un altro grande successo nella nostra lotta contro i gruppi terroristici nel Sahel", ha aggiunto Macron. L'Eigs e' considerato il responsabile della maggior parte degli attentati nell'area a cavallo dei confini tra Mali, Niger e Burkina Faso.

Terrorismo, Macron: "Neutralizzato leader Stato Islamico Grande Sahara"

''Adnan Abou Walid al Sahraoui, leader del gruppo terroristico Stato islamico nel Grande Sahara, è stato neutralizzato dalle forze francesi. Si tratta di un nuovo grande successo nella lotta che conduciamo contro i gruppi terroristici nel Sahel''. Ad annunciarlo, in nottata su Twitter, è stato il presidente francese Emmanuel Macron.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    terrorismocapo jihadistacapo jihadista uccisojihadista ucciso
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.